Riolite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riolite
RhyoliteUSGOV.jpg
CategoriaRoccia magmatica
SottocategoriaRoccia effusiva
Minerali principaliQuarzo, feldspato, Plagioclasio
Minerali accessoriBiotite, Pirosseno
Tessituraporfirica
ColoreBiancastro
Sezioni sottili di riolite
Sezione di riolite vista a un solo polarizzatore
Immagine a nicol paralleli

La riolite è una roccia vulcanica, di composizione felsica, con tessitura da afanitica a porfirica. È composta solitamente da quarzo, feldspato alcalino e plagioclasio in un rapporto 1:2. A volte si possono trovare anche biotite e pirosseno.

La riolite è il corrispondente effusivo del granito. A causa del suo alto contenuto di silicio, la riolite forma lave molto viscose, e si può trovare come breccia o in colli vulcanici e nei dicchi.

Come per l'ossidiana, la riolite mostra strutture a flusso, sferulitiche, nodulari e litofisiche.

Composizione chimica e norma[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione chimica della riolite secondo il diagramma TAS
Media di 670 analisi [1]
 % in peso
SiO2 73,95
TiO2 0,28
Al2O3 13,48
Fe2O3 1,50
FeO 1,13
MnO 0,06
MgO 0,40
CaO 1,16
Na2O 3,61
K2O 4,37
P2O5 0,07
Minerali normativi [1]:
 % in peso
Quarzo 32,87
Corindone 1,02
Ortoclasio 25,44
Albite 30,07
Anortite 4,76
Iperstene 1,34
Magnetite 2,14
Ilmenite 0,54
Apatite 0,17
Sopra ossidiana, sotto pomice e nell'angolo in basso a destra riolite

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Myron G. Best, Igneous and metamorphic petrology, 2nd edition - Blackwell, 2003 pag. 20

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]