Riolite

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Riolite
RhyoliteUSGOV.jpg
Categoria Roccia magmatica
Sottocategoria Roccia effusiva
Minerali principali Quarzo, feldspato, Plagioclasio
Minerali accessori Biotite, Pirosseno
Tessitura porfirica
Colore Biancastro
Sezioni sottili di riolite
Sezione di riolite vista a un solo polarizzatore
Immagine a nicol paralleli

La riolite è una roccia vulcanica, di composizione felsica, con tessitura da afanitica a porfirica. È composta solitamente da quarzo, feldspato alcalino e plagioclasio in un rapporto 1:2. A volte si possono trovare anche biotite e pirosseno.

La riolite è il corrispondente effusivo del granito. A causa del suo alto contenuto di silicio, la riolite forma lave molto viscose, e si può trovare come breccia o in colli vulcanici e nei dicchi.

Come per l'ossidiana, la riolite mostra strutture a flusso, sferulitiche, nodulari e litofisiche.

Composizione chimica e norma[modifica | modifica wikitesto]

Classificazione chimica della riolite secondo il diagramma TAS
Media di 670 analisi [1]
 % in peso
SiO2 73,95
TiO2 0,28
Al2O3 13,48
Fe2O3 1,50
FeO 1,13
MnO 0,06
MgO 0,40
CaO 1,16
Na2O 3,61
K2O 4,37
P2O5 0,07
Minerali normativi [1]:
 % in peso
Quarzo 32,87
Corindone 1,02
Ortoclasio 25,44
Albite 30,07
Anortite 4,76
Iperstene 1,34
Magnetite 2,14
Ilmenite 0,54
Apatite 0,17


Sopra ossidiana, sotto pomice e nell'angolo in basso a destra riolite


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Myron G. Best, Igneous and metamorphic petrology, 2nd edition - Blackwell, 2003 pag. 20

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]