Rio dos Cedros

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rio dos Cedros
comune
Rio dos Cedros – Stemma Rio dos Cedros – Bandiera
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Stato federatoBandeira de Santa Catarina.svg Santa Catarina
MesoregioneVale do Itajaí
MicroregioneBlumenau
Amministrazione
SindacoFernando Tomaselli (PP)
Territorio
Coordinate26°44′22″S 49°16′24″W / 26.739444°S 49.273333°W-26.739444; -49.273333 (Rio dos Cedros)Coordinate: 26°44′22″S 49°16′24″W / 26.739444°S 49.273333°W-26.739444; -49.273333 (Rio dos Cedros)
Altitudine85 m s.l.m.
Superficie554,077 km²
Abitanti10 284[1] (2010)
Densità18,56 ab./km²
Altre informazioni
Prefisso47
Fuso orarioUTC-3
Codice IBGE4214706
Nome abitantirio-cedrense
Area metropolitanaRegione Metropolitana di Vale do Itajaí
Cartografia
Mappa di localizzazione: Brasile
Rio dos Cedros
Rio dos Cedros
Rio dos Cedros – Mappa

Rio dos Cedros è un comune del Brasile nello Stato di Santa Catarina, parte della mesoregione della Vale do Itajaí e della microregione di Blumenau.

La maggior parte della popolazione della Valle dell'Itajaí è composta da discendenti di immigrati tedeschi, ma la popolazione di Rio dos Cedros è composta per l'85% da persone con antenati trentini perché i primi colonizzatori erano tutti tirolesi di lingua italiana, arrivati a partire dal 1875, provenienti di dievrse valli dell'antico Tirolo Meridionale (attuale Provincia Autonoma di Trento), marcando profondamente la cultura locale.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nel 1875 sono arrivati nella Vale dell'Itajaí centinaia di tirolesi di lingua italiana oriundi dell'antico Impero Austro-Ungarico ai quali si aggiunsero alcune famiglie di emigrati veneti e lombardi originarui dall'antico Regno d'Italia. Le località vicine erano già colonizzate da emigrati tedeschi oriundi dalla Prussia, della Pomerania e di altre regioni della Germania, così come emigrati polacchi e portoghesi.

Popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La maggioranza degli abitanti di Rio dos Cedros ha le sue origine nel Tirolo Italiano (attuale Provincia Autonoma di Trento) e sono tanti gli abitanti della città (anche giovani) che parlano ancora il dialetto trentino, detto anche "talian" per evidenziare il gruppo linguistico, visto che la valle è abitata da tante famiglie tedesche.

La cultura trentina è ancora nel cotidiano, così come nelle manifestazioni. Nel paese c'è un museo dedicato alla storia dell'immigrazione, un circolo trentino e tante chiese storiche costruite dagli emigrati.


Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (PT) Scheda del comune dall'IBGE - Censimento 2010, su cod.ibge.gov.br. URL consultato il 14 agosto 2015.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile