Rio Torto (Lombardia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rio Torto
StatoItalia Italia
RegioniLombardia Lombardia
Nascelago di Annone
45°49′34.08″N 9°21′11.64″E / 45.826134°N 9.353234°E45.826134; 9.353234
SfociaLario
45°51′28.3″N 9°22′12.4″E / 45.85786°N 9.370112°E45.85786; 9.370112Coordinate: 45°51′28.3″N 9°22′12.4″E / 45.85786°N 9.370112°E45.85786; 9.370112

Il Rio Torto è un torrente di breve percorso che nasce quale emissario dal lago di Annone (l'unico emissario di questo lago) per gettarsi come immissario nel lago di Como.

Si formò nei primi secoli del Medioevo, forse per un cataclisma[senza fonte], e da allora scarica le acque del lago di Annone nel Lario dopo aver attraversato la Valle Magrera. Non è infatti citato da Plinio nella sua descrizione del lago di Annone che in epoca romana era molto più esteso.

Nel suo breve corso riceve alcuni immissari, prevalentemente torrenti stagionali che scendono dal Cornizzolo, dal gruppo montuoso dei Corni di Canzo (come i torrenti Toscio ed Inferno).

Leonardo Da Vinci pare avesse progettato di trasformare questo breve torrente in un canale navigabile così da congiungere i due laghi con una via lacustre per le imbarcazioni[senza fonte].

Lombardia Portale Lombardia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Lombardia