Rio (album Duran Duran)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rio
album in studio
ArtistaDuran Duran
Pubblicazione10 maggio 1982
Durata42:24
Dischi1
Tracce9
GenereNew wave
EtichettaEMI
ProduttoreColin Thurston
Registrazionegennaio-febbraio 1982 agli Air Studios, Londra
Certificazioni
Dischi d'oroFinlandia Finlandia[1]
(vendite: 30 316+)
Dischi di platinoAustralia Australia[2]
(vendite: 70 000+)
Canada Canada (2)[3]
(vendite: 200 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[4]
(vendite: 15 000+)
Regno Unito Regno Unito[5]
(vendite: 300 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[6]
(vendite: 2 000 000+)
Duran Duran - cronologia
Album precedente
(1981)
Singoli
  1. My Own Way
    Pubblicato: 16 novembre 1981
  2. Hungry like the Wolf
    Pubblicato: 4 maggio 1982
  3. Save a Prayer
    Pubblicato: 9 agosto 1982
  4. Rio
    Pubblicato: 1º novembre 1982
Recensioni professionali
RecensioneGiudizio
Discogs
All Music
OndarockPietra miliare

Rio è il secondo album dei Duran Duran, pubblicato per la prima volta il 10 maggio 1982 Dalla EMI Records.

Copertina[modifica | modifica wikitesto]

La copertina dell'album è composta da una grafica dell'illustratore statunitense Patrick Nagel e rappresenta una ragazza disegnata nel classico stile dell'artista (soprannominato, appunto, "Nagel Women"[7][8]). È considerata una delle migliori copertine di tutti i tempi, posizionata al ventunesimo posto nella classifica stilata da Billboard[9] e venticinquesima in quella stilata da VH1[10].

Produzione grafica[modifica | modifica wikitesto]

I Duran Duran avevano, secondo contratto, il controllo sulla direzione creativa ed erano soliti avvalersi di collaboratori esterni piuttosto che del dipartimento creativo interno dell'EMI[11]. Il gruppo suggerì di utilizzare un'illustrazione di Patrick Nagel: Paul Berrow, il manager del gruppo, commissionò all'artista due ritratti. Quando le due grafiche arrivarono, la scelta ricadde immediatamente sull'opera finale la quale "rappresentava perfettamente la ragazza che danza sulla sabbia", in riferimento al testo della titletrack[12]. La composizione grafica fu affidata al grafico britannico Malcolm Garrett. Il ritratto scartato venne utilizzato come copertina per l'edizione limitata del 2001.

Citazioni[modifica | modifica wikitesto]

L'LP di Rio appare nella scena del film Oblivion in cui il protagonista, Jack Harper (interpretato da Tom Cruise), sceglie il disco da ascoltare. Nel film Thor: Ragnarok Bruce Banner indossa una t-shirt raffigurante la copertina dell'album.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi e musiche di A. Taylor, J. Taylor, R. Taylor, Rhodes e Le Bon.

  1. Rio – 5:39
  2. My Own Way – 4:51
  3. Lonely in Your Nightmare – 3:50
  4. Hungry like the Wolf – 3:41
  5. Hold Back the Rain – 3:50
  6. New Religion – 5:33
  7. Last Chance on the Stairway – 4:21
  8. Save a Prayer – 5:26
  9. The Chauffeur – 5:13

Durata totale: 42:24

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Altri Musicisti e crediti[modifica | modifica wikitesto]

  • Andy Hamilton - sassofono su "Rio"
  • Colin Thurston – produttore e ingegnere
  • Renate – tecnico
  • Malcolm Garrett – disegnatore
  • Patrick Nagel – artwork copertine
  • Andy Earl – fotografo

Tour promozionale[modifica | modifica wikitesto]

Per promuovere l'album, il gruppo intraprese il Rio Tour durante il 1982.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (FI) Kaikkien aikojen myydyimmät ulkomaiset albumit, su ifpi.fi, IFPI Finland. URL consultato il 14 aprile 2020 (archiviato dall'url originale il 5 settembre 2017).
  2. ^ m.imgur.com, https://m.imgur.com/totLqGG?r.
  3. ^ musiccanada.com, https://musiccanada.com/gold-platinum/?_gp_search=Rio%20Duran+Duran.
  4. ^ nztop40.co.nz, https://nztop40.co.nz/chart/albums?chart=3071.
  5. ^ bpi.co.uk, https://www.bpi.co.uk/brit-certified/.
  6. ^ American album certifications - Duran Duran - Rio, su riaa.com, RIAA. URL consultato il 23 agosto 2018.
  7. ^ Patrick Nagel biography (His women), su www.patricknagel.com. URL consultato il 4 giugno 2022.
  8. ^ Rob Frankel, The artist who loved women : the incredible life & work of Patrick Nagel, the most successful & anonymous American artist of the 1980s, 2016, ISBN 9786926859281, OCLC 1052767417. URL consultato il 4 giugno 2022.
  9. ^ (EN) The 50 Greatest Album Covers of All Time, su Billboard, 16 marzo 2022. URL consultato il 4 giugno 2022.
  10. ^ (EN) The Greatest: episodio 88, 50 Greatest Album Covers, VH1, 13 luglio 2003.
  11. ^ (EN) Malcolm Garrett speaks to Paul Hanley about his ground breaking artwork for Duran Duran, su Louder Than War, 20 febbraio 2021. URL consultato il 4 giugno 2022.
  12. ^ John Taylor, In the pleasure groove : love, death, & Duran Duran, 2012, ISBN 978-0-525-95800-0, OCLC 779263533. URL consultato il 4 giugno 2022.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock