Ringo Mobile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ringo Mobile
StatoItalia Italia
Fondazione2015
Chiusura31 dicembre 2018
Sede principaleMilano
Settoretelecomunicazione
Prodottitelefonia mobile
Sito web

Ringo Mobile è stato un operatore MVNO operante in Italia dal 2015 al 30 dicembre 2018[1].

Ringo fa parte di ICS Group, un'azienda multinazionale attiva nel mercato delle telecomunicazioni che offre servizi mobili.

Ha collaborato con Nòverca (in qualità di operatore mobile virtuale), che, a sua volta, utilizza la rete di TIM (Telecom Italia Mobile).

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Da maggio 2017 non vengono più spedite nuove SIM Ringo Mobile ordinate dallo shop online, mentre nei successivi mesi non sono più reperibili nemmeno tramite rivenditori, per imprecisati "problemi tecnici".[2] Nell'ottobre dello stesso anno l'operatore mobile virtuale ha comunicato a tutti i suoi fornitori e agli altri gestori telefonici il trasferimento di ramo d’azienda da Ringo Mobile Srl a Ringo Wholesale Srl. Rimane invariata la sede legale di Milano, mentre cambiano partita IVA e indirizzo posta elettronica certificata.[3] A dicembre 2018 l'operatore ha iniziato a notificare ai propri utenti che dal 31 dicembre 2018 i suoi servizi mobili potrebbero essere non più erogati.[4][5][6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dite addio a Ringo Mobile e SIMPiù: oggi i due operatori virtuali chiudono definitivamente, su mobileworld.it, 31 dicembre 2018. URL consultato il 1º gennaio 2018.
  2. ^ Ringo Mobile: sospese le nuove attivazioni. Gli attuali clienti confluiranno in Ringo Wholesale?, in MVNO News, 4 dicembre 2017. URL consultato il 30 marzo 2018.
  3. ^ Trasferimento di ramo d'azienda per Ringo Mobile, in MVNO News, 31 ottobre 2017. URL consultato il 30 marzo 2018.
  4. ^ In chiusura Ringo Mobile: un altro virtuale al passo d'addio dal 31 dicembre?, su optimaitalia.com, 4 dicembre 2018. URL consultato il 16 dicembre 2018.
    «Dal 31 Dicembre 2018 i servizi mobili Ringo Mobile potrebbero essere non più erogati».
  5. ^ Tim e Vodafone perdono ERG Mobile e Ringo Mobile, centinaia di SIM disattivate, su tecnoandroid.it, 6 dicembre 2018. URL consultato il 16 dicembre 2018.
  6. ^ Ringo Mobile avverte i suoi clienti che dal 2019 il servizio potrebbe essere non più erogato, su mondomobileweb.it, 3 dicembre 2018. URL consultato il 16 dicembre 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]