Rifugio Larcher

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rifugio Guido Larcher
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 608 m s.l.m.
LocalitàPeio
CatenaAlpi Retiche meridionali
Coordinate46°26′12.91″N 10°39′57.78″E / 46.43692°N 10.66605°E46.43692; 10.66605Coordinate: 46°26′12.91″N 10°39′57.78″E / 46.43692°N 10.66605°E46.43692; 10.66605
Dati generali
ProprietàSAT
GestioneOreste Casanova
Periodo di aperturaaperto dal 20 giugno al 20 settembre
Capienza80 posti letto
Mappa di localizzazione

Il rifugio Guido Larcher è un rifugio alpino situato nel gruppo Ortles-Cevedale.

Il rifugio, che è intitolato al senatore trentino Guido Larcher, è raggiungibile dal centro abitato di Cogolo (frazione di Peio) seguendo le indicazioni per Malga Mare, mediante una strada carrozzabile lunga 10 km. Da Malga Mare il rifugio dista due ore di buon cammino in alta montagna con 600 metri di dislivello dal punto di partenza.

Il rifugio offre un minimo di servizi essenziali e possiede un bivacco aperto per tutto l'anno. In condizioni particolari il rifugio è aperto in primavera per la pratica dello sci alpinismo. Il rifugio non accoglie ospiti con cani al seguito.

Ascensioni[modifica | modifica wikitesto]

Una foto scattata da poco sopra il rifugio Guido Larcher, da Cima Nera, sul monte Vioz, Palon de la Mare e Cevedale

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]