Rifugio Giovanni Pedrotti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rifugio Giovanni Pedrotti
Rifugio Pedrotti.JPG
Ubicazione
StatoItalia Italia
Altitudine2 581 m s.l.m.
LocalitàAltopiano della Rosetta - San Martino di Castrozza
CatenaPale di San Martino - Dolomiti
Coordinate46°16′02.78″N 11°50′20.47″E / 46.26744°N 11.83902°E46.26744; 11.83902Coordinate: 46°16′02.78″N 11°50′20.47″E / 46.26744°N 11.83902°E46.26744; 11.83902
Dati generali
Inaugurazione1889
ProprietàS.A.T.
GestioneLott Mariano
Periodo di apertura20 giugno / 20 settembre
Capienza80 posti letto
Locale invernale10 posti
Mappa di localizzazione
Sito internet

Il rifugio Giovanni Pedrotti (rifugio Rosetta) si trova sull'Altopiano della Rosetta, nelle Pale di San Martino, ad un'altezza di 2.581 metri sul livello del mare.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il rifugio è posizionato nella parte centrale dell'Altopiano delle Pale di S. Martino ed è stato costruito nel 1889 su progetto dell'ingegnere Annibale.

Nel 1896 venne ampliato. Il crescente interesse per il mondo dell'alpinismo spinse la S.A.T. a prendere in considerazione il progetto della costruzione di un edificio-albergo. Il progetto venne, però, abbandonato a causa dell'inizio della grande guerra da cui il rifugio ne uscì incendiato.

Il rifugio venne ripristinato e successivamente ampliato nel 1931 fino a poter ospitare 40 persone. La seconda guerra mondiale ebbe gli stessi effetti sul rifugio che venne incendiato, per rappresaglia, dai tedeschi.

Ricostruito nel 1952, fu intitolato a Giovanni Pedrotti.

Accessi[modifica | modifica wikitesto]

È accessibile da San Martino di Castrozza mediante impianto di risalita o tramite sentiero, dalla Val Canali - Primiero attraversando il Passo di Ball o il Passo Canali, da Gares via Orrido delle Comelle e dal rifugio Mulaz via Passo delle Farangole.

Ascensioni[modifica | modifica wikitesto]

Traversate[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna