Riflesso oculo-vestibolare

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il riflesso oculo-vestibolare è una pratica medica che consiste nell'inserire un liquido freddo all'interno dell'orecchio del paziente. Il riflesso è normale se il malato ha un nistagmo, è patologico se il malato gira lentamente gli occhi verso il lato in cui è stato iniettato il liquido freddo, oppure un occhio devia e l'altro no, oppure se gli occhi non deviano affatto.

Medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina