Richard Rich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Richard Rich (...) è un regista, produttore cinematografico e sceneggiatore statunitense. È noto per essere il fondatore e titolare della Crest Animation Productions.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Rich iniziò la sua carriera gestendo la corrispondenza dei Walt Disney Studios, ma si fece strada fino a diventare primo assistente alla regia in varie produzioni dal 1971 alla fine del decennio. Fece il suo debutto alla regia su Red e Toby nemiciamici (1981), e poi diresse Taron e la pentola magica (1985).

Dopo aver lasciato la Disney, nel 1986 fondò i Rich Animation Studios (unica società per la quale ha lavorato da allora, dirigendone la maggioranza delle produzioni). Lo studio fu subito acquisito dalla Nest Family Entertainment, e Rich produsse e diresse diverse serie animate direct-to-video di tema cristiano e storico la cui produzione continuò fino al 2005: Animated Stories from the New Testament, Animated Stories from the Book of Mormon, Animated Hero Classics e Animated Stories from the Bible. Nel 1994 Rich diresse il primo lungometraggio cinematografico della società, L'incantesimo del lago, che ha dato origine a quattro sequel. Tuttavia, sia L'incantesimo del lago che il successivo Il re ed io (1999) furono dei fallimenti sia di critica che di pubblico, e nel 2000 la Nest Family Entertainment vendette lo studio ai Crest Animation Studios.

La società, ribattezzata RichCrest Animation Studios, continuò tuttavia a produrre film e serie animate con la Nest Family Entertainment. Rich diresse i lungometraggi La voce del cigno (2001) e Muhammad: The Last Prophet (2002), oltre alle serie animate direct-to-video. Di queste, I 10 comandamenti (2003) è l'unica ad essere stata distribuita in Italia.

Nel 2007 lo studio, con il nuovo nome di Crest Animation Productions, si riorganizzò per la produzione di film cinematografici e direct-to-video in animazione al computer. Rich ne ha prodotto i primi due titoli, Alpha and Omega (2010) e The Little Engine That Could (2011). In seguito è tornato alla regia per due sequel direct-to-video de L'incantesimo del lago e tre di Alpha and Omega.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN17430599 · ISNI (EN0000 0001 1600 9411 · LCCN (ENn81069610 · BNF (FRcb14131856k (data)