Ricerche filosofiche

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ricerche filosofiche
Titolo originale Philosophische Untersuchungen
Autore Ludwig Wittgenstein
1ª ed. originale 1953[1]
1ª ed. italiana 1967[2]
Genere saggio
Sottogenere filosofia del linguaggio
Lingua originale tedesco

Le Ricerche filosofiche (nell'originale tedesco, Philosophische Untersuchungen) sono un'opera del filosofo viennese Ludwig Wittgenstein. Sono considerate, insieme a Della certezza, il testo più importante e rappresentativo della sua produzione matura.[3]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ludwig Wittgenstein, Philosophische Untersuchungen. Philosophical investigations, a cura di G.E.M. Anscombe e Rush Rhees, Oxford, Blackwell, 1953, 1958.
  2. ^ Ludwig Wittgenstein, Ricerche filosofiche, tr. it. di Renzo Piovesan e Mario Trinchero, a cura di Mario Trinchero, Torino, Einaudi, 1967.
  3. ^ (EN) Duncan J. Richter, Ludwig Wittgenstein, su Internet Encyclopedia of Philosophy. URL consultato il 4 dicembre 2015.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • (EN) Anat Biletzki, Ludwig Wittgenstein, su Stanford Encyclopedia of Philosophy, 2002-2014. URL consultato il 29 agosto 2015.
  • (EN) Duncan J. Richter, Ludwig Wittgenstein, su Internet Encyclopedia of Philosophy. URL consultato il 29 agosto 2015.
Controllo di autorità BNF: (FRcb11961289g (data)
Filosofia Portale Filosofia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di filosofia