Riccardo di Montecassino

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Riccardo di Montecassino
cardinale di Santa Romana Chiesa
Template-Cardinal (not a bishop).svg
 
Incarichi ricoperti
 
Creato cardinaletra il 17 agosto 1255 e il 1º febbraio 1256 da papa Alessandro IV
Deceduto1º marzo 1262 a Montecassino
 

Riccardo di Montecassino, documentato anche come Riccardo Annibaldi (... – Montecassino, 1º marzo 1262), è stato un cardinale italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Entrò nell'ordine benedettino nell'abbazia di Montecassino e nel 1252 ne divenne abate.

Fu creato cardinale da papa Alessandro IV in un conclave che si tenne tra 17 agosto 1255 e il 1º febbraio 1256; ricevette il titolo di San Ciriaco alle Terme Diocleziane. Il 10 agosto 1258 fu presente all'incoronazione di Manfredi, che si tenne nella cattedrale di Palermo, e per tale ragione il 10 agosto dell'anno successivo fu deposto dal pontefice, che considerava il re un usurpatore. In ogni caso, grazie all'amicizia con il re, Riccardo riuscì a mantenere il governo dell'abbazia fino alla sua morte, avvenuta il 1º marzo 1262.

Prima della morte, verso la fine del 1261, divenne cardinale protopresbitero.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN266990804 · GND (DE1026984874 · CERL cnp02061518