Riccardo Risaliti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Riccardo Risaliti (Prato, 14/10/ 1939) è un pianista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo gli studi al Conservatorio di Firenze, sotto la guida di Rio Nardi e Luigi Dallapiccola, e dopo alcune masterclass con Carlo Zecchi e Nikita Magaloff, inizia la sua attività musicale come collaboratore pianistico presso lo stesso Conservatorio di Firenze, il Maggio Musicale Fiorentino e l'Accademia Chigiana di Siena, svolgendo parallelamente l'attività di critico per diversi giornali e per riviste specializzate.

Abbandonata l'attività di critico, ma non quella di pubblicista in qualità di studioso della letteratura e dell’interpretazione pianistica, ha svolto una notevole attività concertistica, come solista e camerista, sostenuto dalla vittoria di alcuni concorsi internazionali. Come didatta ha operato inizialmente al Conservatorio di Pesaro, poi per circa trent'anni al Conservatorio di Milano. È docente all'Accademia Internazionale Pianistica di Imola fin dalla sua fondazione. Ha tenuto corsi estivi al Festival delle Nazioni di Città di Castello e alla Sommerakademie Mozarteum di Salisburgo. Frequenti le sue masterclass presso conservatori italiani, e le sue partecipazioni a giurie di concorsi internazionali.

Ha inoltre curato, per varie case editrici, l'edizione didattica commentata di numerose opere di autori classici e contemporanei. Ha collaborato, tra l’altro, a testi sull'opera del pianista e direttore d'orchestra Carlo Zecchi e del compositore Giovanni Sgambati, oltre che a una rassegna storica del repertorio pianistico, per Casa Ricordi.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Pianoforte e clavicembalo - Il repertorio dal tardo ‘500 a oggi, Casa Ricordi, 1997
  • Carlo Zecchi - La linea della musica, Edizioni Nardini, 2005
  • La musica di Giovanni Sgambati, Edizioni Curci, 2014

Edizioni critiche[modifica | modifica wikitesto]

Registrazioni[modifica | modifica wikitesto]

Fonti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN43265429 · SBN CFIV005282 · BNF (FRcb16546260j (data) · WorldCat Identities (ENviaf-187016641
  Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie