Rhythm Paradise

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rhythm Paradise
Titolo originale リズム天国ゴールド
Sviluppo Nintendo Software Planning & Development, TNX
Pubblicazione Nintendo
Serie Rhythm Paradise
Data di pubblicazione Giappone 31 luglio 2008
Flags of Canada and the United States.svg 5 aprile 2009
Flag of Europe.svg 1 maggio 2009
Flag of Australasian team for Olympic games.svg 4 giugno 2009
Genere Musicale
Modalità di gioco Giocatore singolo
Piattaforma Nintendo DS
Supporto Cartuccia
Fascia di età CERO: A
ESRB: E
PEGI: 3
Preceduto da Rhythm Tengoku
Seguito da Beat the Beat: Rhythm Paradise

Rhythm Paradise (リズム天国ゴールド Rizumu Tengoku Gōrudo?, Rhythm Tengoku Gold) è un videogioco musicale pubblicato nel 2008 da Nintendo per Nintendo DS. Sviluppato in collaborazione con TNX, è il secondo titolo della serie Rhythm Paradise (anche nota come Rhythm Heaven) e il primo pubblicato in America Settentrionale e in Europa.

Seguito di Rhythm Tengoku, è stato uno dei titoli più venduti in Giappone nel 2008.[1]

Modalità di gioco[modifica | modifica wikitesto]

Rhythm Paradise è un gioco musicale che mette alla prova, in svariati mini-giochi, l'utente, il quale muove, tramite pennino, personaggi che compieranno prove a tempo di musica.

Lo scopo del gioco è ottenere medaglie d'oro in ogni mini-gioco, realizzando un certo punteggio e sbloccare contenuti extra come mini corsi di chitarra, gallerie di canzoni, ecc. Durante la partita, verrà anche data la possibilità di tentare un "perfetto", ovvero svolgere un mini-gioco senza commettere errori. I mini-giochi in tutto sono 50.

Il livello di difficoltà è crescente e progredendo si affronteranno i "remix", ovvero miscugli di mini-giochi affrontati in precedenza: in particolare, gli ultimi remix hanno una difficoltà particolarmente elevata, costringendo a più di un tentativo per completarli.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Ben Parfitt, JAPANESE 2008 MARKET REPORT, su MCV, 9 gennaio 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi