Rhynchostylis retusa

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rhynchostylis retusa
Rhynchostylis retusa-Foxtail orchid.jpg
Classificazione Cronquist
Dominio Eukaryota
Regno Plantae
Divisione Magnoliophyta
Classe Liliopsida
Ordine Orchidales
Famiglia Orchidaceae
Sottofamiglia Epidendroideae
Tribù Vandeae
Sottotribù Aeridinae
Genere Rhynchostylis
Specie R. retusa
Classificazione APG
Ordine Asparagales
Famiglia Orchidaceae
Nomenclatura binomiale
Rhynchostylis retusa
(L.) Blume

Rhynchostylis retusa (L.) Blume è una pianta della famiglia delle Orchidacee[1] diffusa nella zona indocinese fino alle Filippine.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

È un'orchidea epifita dallo sviluppo monopodiale. Le foglie coriacee, risultano piuttosto allungate (11-35 cm) e strette (1,2-3,5 cm), dall'apice retuso. L'infiorescenza è un racemo molto fitto con piccoli fiori bianchi e rosa.[2]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Diffusa in Bhutan, Cina (Guizhou, Yunnan), India, Indonesia, Laos, Malesia, Myanmar, Nepal, Filippine, Singapore, Sri Lanka, Thailandia e Vietnam, ad altitudini comprese tra 300 e 1500 m.[senza fonte]

Vive su tronchi in piena foresta o ai margini in posizioni fortemente illuminate.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Rhynchostylis retusa (L.) Blume, su The Plant List. URL consultato il 20 gennaio 2019.
  2. ^ (EN) Rhynchostylis retusa (L.) Blume, su Bhutan Biodiversity Portal. URL consultato il 21 gennaio 2019.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Botanica Portale Botanica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di botanica