Rhoon

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rhoon
villaggio, ex-comune
Rhoon – Stemma Rhoon – Bandiera
Rhoon – Veduta
Localizzazione
StatoPaesi Bassi Paesi Bassi
ProvinciaFlag Zuid-Holland.svg Olanda Meridionale
ComuneAlbrandswaard
Territorio
Coordinate51°52′N 4°26′E / 51.866667°N 4.433333°E51.866667; 4.433333 (Rhoon)
Abitanti7 055 (2011)
Altre informazioni
LingueOlandese
Cod. postale3160–3162
Prefisso(+31)
Fuso orarioUTC+1
Codice CBS0596
Cartografia
Mappa di localizzazione: Paesi Bassi
Rhoon
Rhoon
Rhoon – Mappa
Rhoon: la fattoria Rheesteyn
Fattoria a Rhoon

Rhoon è una località di circa 7.000 abitanti[1] del sud-ovest dei Paesi Bassi, facente parte della provincia dell'Olanda Meridionale e situata nell'ex-isola di IJsselmonde[2] e lungo il corso dell'Oude Maas[2]. Dal punto di vista amministrativo, si tratta di un ex-comune, dal 1985 inglobato nella nuova municipalità di Albrandswaard.[2][3]

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Rhoon si trova ad est di Poortugaal e Hoogvliet e ad ovest di Barendrecht.[1][2]

L'Oude Maas bagna i confini meridionali del villaggio.[1][2]

Origini del nome[modifica | modifica wikitesto]

Il toponimo Rhoon, attestato anticamente come Ecclesia de Roden (1230), Roeden (1299) e Roon (1883), deriva dal termine medio olandese rode, che significa "luogo dove il bosco è di colore rosso".[2]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Dalle origini ai giorni nostri[modifica | modifica wikitesto]

Rhoon venne fondata agli inizi del XIII secolo su un banco di sabbia lungo il fiume Oude Maas.[3]

Nel 1299, questo territorio venne ceduto in prestito dal conte Dirk VII d'Olanda a Biggo van Duyvenland.[3] Quest'ultimo si occupò di sbarrare con dighe il territorio, dove fondò la signoria di Rhoeden.[3]

Nel 1432 la famiglia Van Duyvenland fece costruire un castello in loco.[3]

I Van Duyvenland rimasero quindi proprietari della signoria di Rhoeden fino al 1685.

Simboli[modifica | modifica wikitesto]

Lo stemma di Rhoon è di colore giallo e rosso e presenta una corona.[3]

Questo stemma è derivato da quello della famiglia Van Duyvenland, antica proprietaria della signoria di Rhoeden.[3]

Monumenti e luoghi d'interess e[modifica | modifica wikitesto]

Rhoon vanta 25 edifici classificati come rijksmonumenten .[2]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Dorpskerk[modifica | modifica wikitesto]

Tra i principali edifici religioso di Rhoon, figura la Dorpskerk, eretta nel XV secolo e con interni del XVII secolo.[4][5]

Sint Willibrorduskerk[modifica | modifica wikitesto]

Altro edificio religioso di Rhoon è la Sint Willibrorduskerk, costruita nel 1894 su progetto dell'architetto A.C. Bleijs.[6]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Castello di Rhoon[modifica | modifica wikitesto]

Altro edificio d'interesse è il castello di Rhoon: eretto nel 1598 come fortezza medievale, fu rimodellato nel corso del XIX secolo.[7]

Rheesteyn[modifica | modifica wikitesto]

Altro edificio d'interesse è il Rheesteyn, una dimora di campagna risalente al 1727.[8]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2011, la popolazione stimata di Rhoon era pari a 7.055 abitanti, di cui 3.685 erano donne e 3.370 erano uomini.[1]

La località ha conosciuto un incremento demografico rispetto al 2008, quando la popolazione stimata era pari a 6.715 unità, anche se il dato è inferiore al 2001, quando la popolazione censita era pari a 7.135 abitanti.[1]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

Buurtschappen[1]
  • Koedood (in parte)
  • Smitshoek (in parte)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (DEL) Rhoon, su citypopulation.de, City Population. URL consultato il 31 luglio 2018.
  2. ^ a b c d e f g (NL) Rhoon, su plaatsengids.nl, Plaatsengids. URL consultato il 31 luglio 2018.
  3. ^ a b c d e f g (NL) Rhoon, su ngw.nl, Nederlandse Gemeentewapens. URL consultato il 1º agosto 2018.
  4. ^ (NL) Rhoon, Dorpsdijk 65 - Dorpskerk, su reliwiki.nl, Reliwiki. URL consultato il 31 luglio 2018.
  5. ^ (NL) Monumentnummer: 32451 - Dorpskerk te Rhoon, su monumentenregister.cultureelerfgoed.nl, Monumentenregister.Cultuurerfgoed. URL consultato il 31 luglio 2018.
  6. ^ (NL) Rhoon, Dorpsdijk 234 - Sint Willibrorduskerk, su reliwiki.nl, Reliwiki. URL consultato il 31 luglio 2018.
  7. ^ (NL) Monumentnummer: 32473 Kasteel Rhoon - Dorpsdijk 63 3161 KD te Rhoon, su cultureelerfgoed.nl, Cultuurerfgoed. URL consultato il 1º agosto 2018.
  8. ^ (NL) Monumentnummer: 32477 Rheesteyn - Het Weegje 17 3161 EZ te Rhoon, su cultureelerfgoed.nl, Cultuurerfgoed. URL consultato il 1º agosto 2018.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN137244178 · LCCN (ENn83136192 · J9U (ENHE987007557410705171 · WorldCat Identities (ENlccn-n83136192
  Portale Paesi Bassi: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Paesi Bassi