Rezophonic

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rezophonic
Paese d'origineItalia Italia
GenereRock alternativo
Pop rock
Pop
Periodo di attività musicale2006 – in attività
Album pubblicati3
Studio3
Sito ufficiale

Rezophonic è un supergruppo italiano formato nel febbraio 2006. Il progetto musicale/sociale ha realizzato tre album e vari singoli.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

«Per offrire da bere a chi ha VERAMENTE sete»

(Slogan del progetto)

Rezophonic viene fondato da Mario Riso, batterista rock nonché cofondatore dell'emittente satellitare Rock TV, che si basa sulla realizzazione di dischi in cui i brani scritti da Mario vengono interpretati da artisti italiani, i cui ricavati sono devoluti all'African Medical and Research Foundation (AMREF) per un progetto idrico nella regione dai Kajiado tra Kenya e Tanzania, e che ha ottenuto il patrocinio della Fondazione Pubblicità e Progresso.[1]

Nel 2009 si sono esibiti sul palco a Pisa alcuni dei partecipanti al disco.[2] Mario convince Caparezza ad entrare nel progetto, assieme scrivono e pubblicano il brano Nell'acqua, tema lo spreco di acqua nelle società occidentali, dove partecipano Cristina Scabbia e Roy Paci.

Nel 2014 viene pubblicato il terzo album dal titolo R3zophonic e anticipato dal singolo Dalla a me (Io sicuramente non la spreco)'.[1]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

Mario Riso, William Nicastro, Olly (The Fire), Cristina Scabbia, Maus, Marco Coti Zelati, Andrea Ferro (Lacuna Coil), Marco Cocci (Malfunk), G.L. Perotti (Extrema), Max Zanotti e Marco Trentacoste (Deasonika), Gianluca Battaglion (Movida), DJ Aladyn, Jan Galliani (Settevite), Kg Man, Gianluca Grignani, Stef Burns, Tommy Massara (Extrema), Mana (Folder), Emo & Nitto (Linea 77), Er Piotta, Roy Paci, DJ Jad, Eva Poles (Prozac+), Pablo Von Roitberg, Morgan, Roberta Sammarelli (Verdena), Fabio Mittino, Giuliano Sangiorgi (Negramaro), Stefano Brandoni, Diego Mancino (autore di canzoni interpretate da Daniele Silvestri, Francesco Renga, Nina Zilli, Cristiano De André, Noemi e Chiara), Gemelli Diversi, Marco "Garrincha" Castellani (Octopus), Pau e Cesare Petricich (Negrita), Omar Pedrini, Nikki, Andy e Livio Magnini (Bluvertigo), Max Brigante (Radio 105), FFD, Joxemi (Ska-P), Micky (No Relax), Ringo, Alteria, Lella (Settevite), Sem (Guilty Method), Michele Albè (Piks), Pier Gonella (Labyrinth Mastercastle Necrodeath), Patrick Djivas (PFM, TG5), Andrea "Trix" Tripodi (Eggs), Fefo Forconi, Ugo Nativi, Enrico Amendolia, Roberto Broggi (Guilty Method), Pino Scotto, Francesco Sarcina (Le Vibrazioni), Saturnino Celani, Fausto Cogliati, L'Aura, David Moretti (Karma), Steve Angartal, Larsen, Coppolino, Ivan Lodini Giovanni Frigo e Alessandro Ranzani (Movida), Silvio Franco, Madaski e Bunna Africa Unite, N.A.M.B., Loge, Davide Tomat, The Bastard Sons of Dioniso, Paletta e Noyse (Punkreas), Andrea Rock, Sasha Torrisi (ex Timoria), Ketty Passa (toxic tuna), Pierluigi Ferrantini (Velvet), Enrico Ruggeri, Caparezza, Simone Fiorletta, Federico Malandrino, Giuseppe Fiori, Fabrizio Pollio ( Io?Drama - Pollio), Andrea Butturini, Marco Priotti, Amerigo Vitiello, Giuseppe Fiori, Pietro Quilichini

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album in studio[modifica | modifica wikitesto]

Singoli[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b https://www.ilfattoquotidiano.it/2014/06/27/musica-rezophonic-progetto-musicale-per-lafrica/1041596/
  2. ^ Concerto al Borderline, su toscanaetirreno.com. URL consultato il 16 agosto 2010 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2010).

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Rock