Retimmagine

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La retimmagine è uno strumento di fantasia presente nei libri della serie Artemis Fowl, scritta da Eoin Colfer.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Nei libri della serie la retimmagine è uno strumento inventato dal centauro Polledro, tramite cui è possibile vedere su un computer qualunque immagine una persona abbia visto durante la sua vita. Nella fantasia di Colfer, ogni immagine che viene vista dalle persone lascia un'incisione sulla retina.La retimmagine funziona scannerizzando la retina e le sue incisioni, e convertendole in immagini visibili su un computer.