Rete metropolitana del Nord Sardegna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rete metropolitana del Nord Sardegna
unione di comuni
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneSardegna-Stemma.svg Sardegna
ProvinciaProvincia di Sassari-Stemma.svg Sassari
Amministrazione
CapoluogoSassari
PresidenteNanni Campus
Data di istituzione1º gennaio 2017
Territorio
Coordinate
del capoluogo
40°43′36″N 8°33′33″E / 40.726667°N 8.559167°E40.726667; 8.559167 (Rete metropolitana del Nord Sardegna)Coordinate: 40°43′36″N 8°33′33″E / 40.726667°N 8.559167°E40.726667; 8.559167 (Rete metropolitana del Nord Sardegna)
Superficie1 103,53 km²
Abitanti226 401[1] (31-05-2019)
Densità205,16 ab./km²
ComuniSassari, Alghero, Porto Torres, Sorso, Sennori, Castelsardo, Valledoria, Stintino
Altre informazioni
Prefisso079
Fuso orarioUTC+1
Cartografia
Rete metropolitana del Nord Sardegna – Mappa

La Rete metropolitana del Nord Sardegna è un'unione di comuni della Sardegna istituita dalla legge regionale n. 2 del 2016 e divenuta pienamente operativa il 1º gennaio 2017. L'area individuata è formata dalle due città medie di Sassari e Alghero a cui si aggiungono altri sei comuni a esse confinanti. Ha una popolazione di 226 401 abitanti e si estende su una superficie di 1 103,53 km². È l'unica rete metropolitana individuata nella regione, essendo la sola ad avere due Città medie confinanti, la cui popolazione sia superiore a 150 000 abitanti e nel cui territorio siano presenti infrastrutture portuali e aeroportuali di interesse nazionale[2].

Comuni metropolitani[modifica | modifica wikitesto]

Numero Comune Superficie
(in km²)
Popolazione[fonte 1]
1 Sassari-Stemma.png Sassari 547,04 126 700
2 Alghero-Stemma.png Alghero 225,40 43 832
3 Porto Torres-Stemma.png Porto Torres 104,41 22 100
4 Sorso-Stemma.png Sorso 67,01 14 728
5 Sennori-Stemma.png Sennori 31,34 7 163
6 Castelsardo-Stemma.png Castelsardo 43,34 5 895
7 Valledoria-Stemma.png Valledoria 25,95 4 358
8 Stintino-Stemma.png Stintino 59,04 1 625
TOTALE 1 103,53 226 401

Funzioni e finanziamento[modifica | modifica wikitesto]

Palazzo Ducale (Sassari) sede del comune e della rete metropolitana

Il Presidente della Rete Metropolitana è il Sindaco della città media col maggior numero di abitanti, cioè Sassari (circa 126 000 abitanti, contro i circa 45 000 di Alghero). L'ente locale ha una serie di funzioni fondamentali che gli sono conferite dai singoli Comuni, da gestire in maniera integrata tra cui:

  • l'adozione del Piano strategico intercomunale, la gestione in forma associata dei servizi pubblici e dei sistemi di informatizzazione e digitalizzazione;
  • il coordinamento dei Piani della mobilità e viabilità dei Comuni aderenti;
  • la promozione e coordinamento dello sviluppo economico e sociale anche assicurando sostegno e supporto alle attività economiche e di ricerca coerenti con la vocazione della Rete metropolitana come delineata nel Piano strategico intercomunale.

L'assolvimento delle funzioni conferite all'ente metropolitano avviene attraverso l'accesso ai fondi europei o nazionali messi a disposizione per le città metropolitane: laddove la rete metropolitana non potesse direttamente accedervi, sarà compito della Regione mettere a disposizione i fondi necessari (legge regionale n°2/2016)

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Trasporti pubblici[modifica | modifica wikitesto]

  • Rete di trasporti pubblici urbani e suburbani ATP che serve i comuni di Sassari, Porto Torres, Sorso e Sennori ed è operata tramite autobus;
  • Rete di trasporti pubblici urbani e suburbani ARST che serve il comune di Alghero;
  • Rete tranviaria gestita dall'ARST nel Comune di Sassari;
  • Rete di trasporti automobilistici extraurbani ARST.

Trasporto ferroviario[modifica | modifica wikitesto]

Trasporto aereo[modifica | modifica wikitesto]

Aeroporto di Alghero-Fertilia

Trasporto marittimo[modifica | modifica wikitesto]

Porto di Porto Torres

Principali vie di comunicazione[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Bilancio demografico al 31 maggio 2019 [1]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

  • ^ Dati Istat - Bilancio demografico al 31 maggio 2019.
  • ^ Sardegna Autonomie, Rete metropolitana del Nord Sardegna