Rete ferroviaria dell'Emilia-Romagna

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La rete ferroviaria dell'Emilia-Romagna è formata da linee in carico dai gestori dell'infrastruttura Rete Ferroviaria Italiana e Ferrovie Emilia-Romagna.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Caratteristiche rete RFI[modifica | modifica wikitesto]

1284 km di linee di cui:

  • 716 km di linee fondamentali.
  • 402 km di linee complementari.
  • 166 km di linee che compongono il nodo ferroviario di Bologna.
  • 752 km di linee a doppio binario.
  • 532 km di linee a binario unico.
  • 1196 km di linee elettrificate.
  • 88 km di linee non elettrificate.

Tutta la rete ferroviaria è coperta da uno o più sistemi di sicurezza, i principali sono:

L'Emilia-Romagna, in particolar modo il nodo di Bologna è molto importante per l'intero sistema ferroviario italiano. Infatti su Bologna confluisce la Ferrovia Adriatica oltre che collegare il Nord Italia con il Centro tramite la linea ad Alta Velocità. Attualmente è in costruzione la nuova stazione di Bologna Centrale che sarà costruita sotto quella attuale.

Oltre che essere molto importante dal punto di vista nazionale, il nodo ferroviario di Bologna, ricopre un ruolo molto rilevante anche dal punto di vista internazionale. Infatti l'Emilia-Romagna è percorsa dall'"Asse ferroviario 1" della Rete ferroviaria convenzionale trans-europea TEN-T[1] .

Caratteristiche rete FER[modifica | modifica wikitesto]

341 km di linee di cui:

  • 205 km a trazione diesel.
  • 136 a trazione elettrica.[2]

Linee[modifica | modifica wikitesto]

Statali[modifica | modifica wikitesto]

Le linee statali sono gestite da RFI.

Fondamentali[modifica | modifica wikitesto]

Complementari[modifica | modifica wikitesto]

Regionali[modifica | modifica wikitesto]

Le linee regionali sono gestite da FER.

Dismesse[modifica | modifica wikitesto]

Arrows-folder-categorize.svg Le voci sui singoli soggetti sono elencate nella Categoria:Linee ferroviarie dismesse in Emilia-Romagna

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Dati RFI
  2. ^ Homepage — E-R Mobilità
  3. ^ Dati RFI