Repubblica Sovietica del Terek

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Repubblica Sovietica del Terek
Repubblica Sovietica del Terek – Bandiera
Cauca.GIF
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica Sovietica del Terek
Nome ufficialeТерская Советская Республика
Lingue ufficialiRusso
CapitalePyatigorsk
Altre capitaliVladikavkaz
Politica
Forma di StatoRepubblica
Forma di governocomunismo
Nascitamarzo 1918
CausaInvasione sovietica
Finefebbraio 1919
CausaFusione
Territorio e popolazione
Bacino geograficoCaucaso
Economia
ValutaRublo
Religione e società
Religioni preminentiChiesa ortodossa
Evoluzione storica
Preceduto daImpero russo
Succeduto daRepubblica Sovietica del Caucaso settentrionale

La Repubblica Sovietica del Terek (in russo: Терская Советская Республика) è stato il nome assunto dal territorio ad est della Repubblica Popolare del Kuban, tra Caucaso, Mar Caspio, e fiume Volga allorquando questi venne conquistato dai bolscevichi durante la guerra civile russa nel marzo del 1918, subito dopo il Trattato di Brest-Litovsk. Successivamente si fuse con la Repubblica Sovietica del Kuban-Mar Nero e la Repubblica Sovietica di Stavropol nella Repubblica Sovietica del Caucaso settentrionale, mentre invece era in ambigui rapporti con la democratica Repubblica delle Montagne del Caucaso Settentrionale.