Repubblica Socialista Sovietica Lettone (1918-1920)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
RSS Lettone
RSS Lettone – BandieraRSS Lettone - Stemma
(dettagli)(dettagli)
Motto: Visu zemju proletārieši, savienojieties!
Dati amministrativi
Nome completoRepubblica Socialista Sovietica di Lettonia
Nome ufficialeLatvijas Sociālistiskā Padomju Republika
Lingue ufficialiLettone
Lingue parlatelettone
InnoL'Internazionale
CapitaleRiga (fino al 22 maggio 1919)
Dipendente dabandiera RSFS Russa
Politica
Forma di StatoRepubblica Sovietica
Forma di governocomunismo
PresidentePēteris Stučka
Nascita17 dicembre 1918 con Pēteris Stučka
CausaInvasione sovietica
Fine13 gennaio 1920 con Pēteris Stučka
CausaTrattato di Riga
Territorio e popolazione
Bacino geograficoMar Baltico
Religione e società
Religioni preminentiChiesa ortodossa
Evoluzione storica
Preceduto daDucato Baltico Unito
Succeduto daLettonia Repubblica di Lettonia

La Repubblica Socialista Sovietica di Lettonia (in lettone: Latvijas Sociālistiskā Padomju Republika, LSPR) fu uno Stato bolscevico nato in seguito all'invasione bolscevica del Ducato Baltico Unito (dal quale la Lettonia aveva già dichiarato la secessione come Repubblica di Lettonia) dopo lo sgombero dall'Ober Ost dei tedeschi, sconfitti nella prima guerra mondiale.

Ne derivò la guerra di indipendenza lettone, dalla quale la Repubblica Socialista Sovietica di Lettonia uscì sconfitta con il Trattato di Riga dell'11 agosto 1920. Comunque, per metà del suo tempo, tale RSS fu confinata nel solo est del paese.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]