Renault Trucks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Renault Trucks
Logo
Renault T 520 High Maxispace. Free image Spielvogel.JPG
Un Renault Trucks T high
StatoFrancia Francia
Forma societariaSociété par actions simplifiée à associé unique
Fondazione1894 (Berliet); 1955 (Saviem); 1978 (RVI) a Lione
Fondata daBerliet e Saviem
Sede principaleSaint-Priest
GruppoVolvo Group
FilialiRenault Trucks Defense (ACMAT, Panhard)
Persone chiaveBruno Blin (Presidente)
SettoreIndustria automobilistica
ProdottiAutocarri, furgoni
Fatturato4 102 milioni di (2015)
Utile netto195 milioni di (2015)
Dipendenti8 525 (2015)
Sito web
Veicoli Renault Trucks, da sinistra a destra: C, K, D wide e D.
Un Renault Trucks D access.
Un Renault VAB mark 3, l'ultima evoluzione del VAB.

La Renault Trucks SASURT – è un'azienda francese che sviluppa, produce e vende veicoli industriali e commerciali (autocarri e furgoni). Essa fa parte del gruppo svedese AB Volvo, dal momento della sua vendita da parte di Renault, avvenuta il 2 gennaio 2001. L'azienda fu fondata nel 1978 dalla fusione di Berliet e Saviem col nome Renault Véhicules Industriels, nome mantenuto fino al 2002; essa produceva anche autobus attraverso la propria filiale Renault Bus (fino al 1999), poi attraverso la società Irisbus (creata pariteticamente con l'Iveco) fino al 2001, quando la partecipazione in quest'ultima è ceduta all'Iveco. Renault Trucks è la seconda azienda del Volvo Group in termini di dimensione; il Volvo Group comprende anche: Volvo Trucks (e Volvo Buses), Volvo Penta, UD Trucks (e UD Buses), Terex Trucks, Prevost Car, Nova Bus e Mack Trucks (e Mack Defense).

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Stabilimenti[modifica | modifica wikitesto]

Renault Trucks[modifica | modifica wikitesto]

11 stabilimenti Renault Trucks[3]

Renault Trucks Defense[modifica | modifica wikitesto]

9 stabilimenti Renault Trucks Defense[5]
2 Stabilimenti Panhard General Defense[7]

Prodotti[modifica | modifica wikitesto]

Gamma RT 2017[modifica | modifica wikitesto]

Lunga distanza
Costruzione pesante / Cava / Cantiere
Costruzione / Edilizia
Distribuzione
Veicoli commerciali

Gamma del passato[modifica | modifica wikitesto]

Autobus e pullman (dal 1999 in poi vedi Irisbus)
Veicoli commerciali e industriali

Gamma veicoli militari[modifica | modifica wikitesto]

Veicoli militari Renault del passato e del presente (esclusi ACMAT e Panhard General Defense)

Sponsorizzazioni[modifica | modifica wikitesto]

Renault Trucks nel 2008 ha firmato un accordo triennale per la sponsorizzazione – Top Sponsor – del Torino FC 1906 della serie A di calcio italiana[16]. L'accordo è stato interrotto dalla retrocessione in serie B della squadra al termine del campionato 2008/2009.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Since 1894, su corporate.renault-trucks.com.
  2. ^ a b (FR) La grande famille des Renault TN à plate-forme (1931-1938), su autobusdeparis.com. ; (FR) Le second souffle des autobus TN (1945-1971), su autobusdeparis.com.
  3. ^ a b (EN) RENAULT TRUCKS, su infogreffe.fr.
  4. ^ (EN) Since 1894: An historic merger (PDF), su corporate.renault-trucks.com.
  5. ^ a b (EN) RENAULT TRUCKS Defense, su infogreffe.fr.
  6. ^ (FR) Cape to Cape : retour sur une expedition hors du commun, su corporate.renault-trucks.com, 12 gennaio 2010.
  7. ^ a b (FREN) PANHARD GENERAL DEFENSE, su infogreffe.fr.
  8. ^ IVECO BUS - STORIA, su iveco.com.
  9. ^ (FR) Heuliez Bus - Histoire D'une Tradition, su heuliezbus.com.
  10. ^ (EN) Volvo Group intends to initiate a process to divest Governmental Sales, su volvogroup.com, 04 novembre 2016.
  11. ^ (EN) Volvo Group discontinues the process to divest Governmental Sales, su volvogroup.com, 17 ottobre 2017.
  12. ^ a b Veicoli commerciali prodotti dalla Renault e commercializzati sia da Renault che da Renault Trucks.
  13. ^ a b Veicoli militari realizzati insieme a Nexter e a Thales.
  14. ^ Versione realizzata nel 1978 dalla Renault, sulla base della Fiat 1107 "Nuova Campagnola", per partecipare al bando dell'Armée française per la sostituzione delle vecchie Jeep Willys, M201 e VLR; alla fine fu però scelta la Peugeot P4.
  15. ^ Con la locuzione Taxi della Marna si intendono i taxi parigini requisizionati dall'Armée française per trasportare – in occasione della battaglia della Marna (1914), il 6 e il 7 settembre 1914 – una brigata di fanteria in rinforzo da Parigi sul campo di battaglia; la maggior parte di questi taxi erano dei Renault Type AG-1.
  16. ^ TORINO, Renault Trucks è il nuovo Top Sponsor, su torinogranata.it, 19 settembre 2008.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • (FR) Patricia Kapferer e Tristan Gaston-Breton, Renault Trucks. Une autre idée du camion, Le Cherche-Midi, 20 ottobre 2005, ISBN 9782749104478, bnf:40058774 .
  • (EN) Patricia Kapferer e Tristan Gaston-Breton, Renault Trucks, A unique vision, Le Cherche-Midi, 20 ottobre 2005, ISBN 9782749104874.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN143061127 · ISNI (EN0000 0001 0806 5763 · BNF (FRcb15939650d (data)