Renato Spurio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Renato Spurio
Renato Spurio.jpg
Nazionalità Italia Italia
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex difensore, centrocampista)
Ritirato 1960 - giocatore
1979 - allenatore
Carriera
Giovanili
1946-1949Lazio
Squadre di club1
1948-1950 Lazio 8 (0)
1950-1951 Anconitana 34 (0)
1951 Lazio 0 (0)
1951-1952 Prato 24 (0)
1952-1954 Lazio 6 (0)
1954-1955 Monza 15 (0)
1955-1956 Lazio ? (?)
1956-1957 600px vertical Green HEX-296D14 Red HEX-DF0728.svg Federconsorzi Roma ? (?)
1957-1960 Anconitana 35+ (?)
Carriera da allenatore
1963-1964Anconitana
1978-1979Colleferro
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Renato Spurio (Roma, 10 giugno 1930Roma, 19 maggio 2015[1]) è stato un allenatore di calcio e calciatore italiano.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Cresciuto calcisticamente nelle giovanili della Lazio, a 18 anni debutta con i biancocelesti in Serie A a Trieste l'8 dicembre 1948 nella partita Triestina-Lazio (4-1). In carriera ha totalizzato complessivamente 14 presenze in massima serie, tutte con la Lazio, in quattro campionati (dal 1948 al 1950 e dal 1952 al 1954).

Oltre che per la Lazio ha giocato con l'Anconitana, il Prato e il Monza (in prestito dai biancocelesti[2]), totalizzando con i marchigiani e i brianzoli 49 presenze complessive in Serie B.

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Dario Marchetti (a cura di), Renato Spurio, su Enciclopediadelcalcio.it, 2011.