René Adler

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
René Adler
lang=it
René Adler con la divisa della nazionale tedesca
Nazionalità Germania Germania
Altezza 191 cm
Peso 87 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Portiere
Squadra Magonza
Carriera
Giovanili
1991-2000VfB Lipsia
2000-2002Bayer Leverkusen
Squadre di club1
2002-2006Bayer Leverkusen II48 (-71)
2006-2012Bayer Leverkusen138 (-173)
2011-2012Bayer Leverkusen II2 (-6)
2012-2017Amburgo115 (-206)[1]
2017-Magonza0 (0)
Nazionale
2000-2001Germania Germania U-157 (-?)
2001-2002Germania Germania U-1715 (-?)
2002-2003Germania Germania U-186 (-?)
2003-2004Germania Germania U-199 (-?)
2004-2005Germania Germania U-208 (-?)
2005Germania Germania U-214 (-?)
2008-2013Germania Germania12 (-8)
Palmarès
UEFA European Cup.svg Europei di calcio
Argento Austria-Svizzera 2008
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 22 giugno 2017

René Adler (Lipsia, 15 gennaio 1985) è un calciatore tedesco, portiere del Magonza.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Anche suo padre Jens è stato un calciatore.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Ha esordito in prima squadra nel Bayer Leverkusen a 22 anni appena compiuti, il 25 febbraio 2007, nella gara contro lo Schalke 04, sostituendo l'esperto Butt, squalificato. Nella stagione 2007/08 diventa il titolare della squadra tedesca ed a fine campionato viene eletto "Miglior portiere della Bundesliga". Fa il suo esordio in Europa League nella partita Bayer Leverkusen-Atlético Madrid, subendo un gol dai detentori della coppa.

Il 10 maggio 2012 dopo essere rimasto svincolato si accorda con l'Amburgo firmando un contratto fino al 2017[2]

Il 30 marzo 2013 incassa 9 reti nella sconfitta esterna (9-2) contro il Bayern Monaco.

Il 22 giugno 2017 si trasferisce al Magonza[3]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2008 è stato convocato come terzo portiere della Germania agli Europei 2008. Il 10 ottobre 2008, a 23 anni, esordisce nella Nazionale tedesca contro la Russia nelle qualificazioni al Mondiale 2010. A causa di un infortunio, non ha partecipato al Mondiale 2010.[4]

Adler fu successivamente convocato contro l'Italia, ma non fece però parte della rosa dei convocati per la squadra tedesca per Euro 2012.

Nel novembre 2012 è stato convocato dopo un anno e mezzo di assenza, quando Joachim Löw lo aggregò in squadra per l'amichevole contro i Paesi Bassi ad Amsterdam senza tuttavia scendere in campo.

Torna in squadra alla fine di gennaio 2013 per la partita amichevole allo Stade de France di Saint-Denis contro la Francia. Adler giocò questa partita da titolare contribuendo alla vittoria per 2-1, risultato che mancava alla nazionale tedesca contro i galletti dal 1987.

Il 29 maggio 2013 gioca la gara amichevole contro l'Ecuador, vinta dai tedeschi per 4-2, la quale risulta essere attualmente l'ultima gara disputata dal portiere con la nazionale.

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia presenze e reti in nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in nazionale ― Germania
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
11-10-2008 Dortmund Germania Germania 2 – 1 Russia Russia Qual. Mondiali 2010 -1
15-10-2008 Mönchengladbach Germania Germania 1 – 0 Galles Galles Qual. Mondiali 2010 -
19-11-2008 Berlino Germania Germania 1 – 2 Inghilterra Inghilterra Amichevole -1 Uscita al 46’ 46’
11-2-2009 Düsseldorf Germania Germania 0 – 1 Norvegia Norvegia Amichevole -1
5-9-2009 Leverkusen Germania Germania 2 – 0 Sudafrica Sudafrica Amichevole -
9-9-2009 Hannover Germania Germania 4 – 0 Azerbaigian Azerbaigian Qual. Mondiali 2010 -
10-10-2009 Mosca Russia Russia 0 – 1 Germania Germania Qual. Mondiali 2010 -
14-10-2009 Amburgo Germania Germania 1 – 1 Finlandia Finlandia Qual. Mondiali 2010 -1
3-3-2010 Monaco di Baviera Germania Germania 0 – 1 Argentina Argentina Amichevole -1
17-11-2010 Göteborg Svezia Svezia 0 – 0 Germania Germania Amichevole -
6-2-2013 Saint-Denis Francia Francia 1 – 2 Germania Germania Amichevole -1
29-5-2013 Boca Raton Ecuador Ecuador 2 – 4 Germania Germania Amichevole -2
Totale Presenze 12 Reti -8

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ 117 (-208) se si comprendono le presenze nei play-out.
  2. ^ Arnesen: "Adler ist eine Chance, die man nutzen muss", hsv.de, 9 maggio 2012. URL consultato il 15 luglio 2014 (archiviato dall'url originale il 17 febbraio 2015).
  3. ^ (DE) Mainz 05 verpflichtet René Adler, su www.mainz05.de. URL consultato il 22 giugno 2017.
  4. ^ Mondiali: Germania, forfait di Adler, raisport.rai.it, 4 maggio 2010. URL consultato il 15 luglio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN120389116 · GND (DE141148772