Reinhold Baer

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Reinhold Baer

Reinhold Baer (Berlino, 22 luglio 1902Zurigo, 22 ottobre 1979) è stato un matematico tedesco.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Baer studiò ingegneria meccanica per un anno presso l'Università di Hannover. Poi andò a studiare filosofia a Friburgo nel 1921. Durante la sua permanenza a Gottinga nel 1922 fu influenzato da Emmy Noether e Hellmuth Kneser. Nel 1924 vinse una borsa di studio per studenti particolarmente dotati. Baer scrisse la sua dissertazione di dottorato e nel 1927 fu pubblicato su Crelle's Journal.

Baer accettò un posto ad Halle nel 1928. Sempre ad Halle pubblicò "Algebraische Theorie der Körper" di Ernst Steinitz con Helmut Hasse, pubblicato per la prima volta su Crelle's Journal nel 1910.

Mentre Baer era con sua moglie in Austria, Adolf Hitler e i nazisti salirono al potere. Baer fu successivamente informato che i suoi servizi a Halle non erano più necessari. Louis Mordell lo invitò ad andare a Manchester e Baer accettò.

Baer rimase presso l'Università di Princeton e fu un erudito ospite presso l'Institute for Advanced Study dal 1935 al 1937. Per un breve periodo visse in North Carolina. Dal 1938 al 1956 lavorò presso l'Università dell'Illinois a Urbana-Champaign. Tornò in Germania nel 1956.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • 1934: "Erweiterung von Gruppen und ihren Isomorphismen", Mathematische Zeitschrift 38(1): 375–416 (German) DOI10.1007/BF01170643 MR 1545456
  • 1940: "Nilpotent groups and their generalizations", Transactions of the American Mathematical Society 47: 393–434 MR 0002121
  • 1944: "The higher commutator subgroups of a group", Bulletin of the American Mathematical Society 50: 143–160 MR 0009954
  • 1945: "Representations of groups as quotient groups. II. Minimal central chains of a group", Transactions of the American Mathematical Society 58: 348–389 MR 0015107
  • 1945: "Representations of groups as quotient groups. III. Invariants of classes of related representations", Transactions of the American Mathematical Society 58: 390–419 MR 0015108
  • O. H. Kegel (1979) "Reinhold Baer (1902 — 1979)", Mathematical Intelligencer 2:181,2.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN9966446 · ISNI (EN0000 0001 1037 8531 · LCCN (ENn80149858 · GND (DE117707538 · BNF (FRcb12573983g (data)