Reincarnated

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Reincarnated
Artista Snoop Dogg, accreditato come Snoop Lion
Tipo album Studio
Pubblicazione 23 aprile 2013
Durata 44:17
Dischi 1
Tracce 12
Genere Raggamuffin
Dancehall reggae
Reggae fusion
Etichetta Doggy Style, Vice, RCA
Registrazione 2012
Formati CD, 2 LP, download digitale
Snoop Dogg - cronologia
Album precedente
(2011)
Album successivo
(2015)
Singoli
  1. La La La
    Pubblicato: 24 luglio 2012
  2. Here Comes the King
    Pubblicato: 18 dicembre 2012
  3. Lighters Up
    Pubblicato: 18 dicembre 2012
  4. Ashtrays and Heartbreaks
    Pubblicato: 4 aprile 2013
  5. No Guns Allowed
    Pubblicato: 20 aprile 2013
  6. Fruit Juice/Smoke the Weed
    Pubblicato: 16 ottobre 2013

Reincarnated è l'undicesimo album in studio del rapper statunitense Snoop Dogg, pubblicato il 23 aprile 2013 dalla Doggy Style Records.[1]

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

Si tratta dell'unico album che l'artista registra con il nome di Snoop Lion e il genere è reggae. Snoop ha tenuto il suo primo concerto sotto il suo nuovo nome a Toronto nel 2012 dove oltre alle sue classiche canzoni ha eseguito anche la prima canzone di questo album chiamata La La La. Egli con la pubblicazione di questo album cambia radicalmente il suo vecchio stile che gli conferiva un'immagine di "gangster" e uno dei massimi esponenti del G-funk tramutandosi in un uomo completamente nuovo come chiaramente dimostra il titolo.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Rebel Way – 4:44
  2. Here Comes the King (featuring Angela Hunte) – 3:24
  3. Lighters Up (featuring Mavado & Popcaan) – 3:46
  4. So Long (featuring Angela Hunte) – 3:40
  5. Get Away (featuring Angela Hunte) – 3:27
  6. No Guns Allowed (featuring Drake & Cori B) – 3:31
  7. Fruit Juice (featuring Mr. Vegas) – 2:37
  8. Smoke the Weed (featuring Collie Budz) – 3:28
  9. Tired of Running (featuring Akon) – 4:10
  10. The Good Good (featuring IZA) – 3:54
  11. Torn Apart (featuring Rita Ora) – 3:30
  12. Ashtrays and Heartbreaks (featuring Miley Cyrus) – 4:06
Tracce bonus nell'edizione deluxe
  1. Boulevard (featuring Jahdan Blakkamoore) – 3:12
  2. Remedy (featuring Busta Rhymes & Chris Brown) – 3:00
  3. La La La – 3:27
  4. Harder Times (featuring Jahdan Blakkamoore) – 3:33
Tracce bonus nell'edizione giapponese
  1. No Regrets (featuring T.I. & Amber Coffman)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[2] 23
Austria[2] 12
Belgio (Fiandre)[2] 45
Belgio (Vallonia)[2] 126
Canada[3] 14
Francia[2] 56
Germania[2] 20
Irlanda[4] 100
Italia[2] 89
Nuova Zelanda[2] 31
Paesi Bassi[2] 75
Regno Unito[5] 34
Regno Unito (download)[6] 27
Regno Unito (physical)[7] 71
Regno Unito (R&B)[8] 4
Scozia[9] 58
Stati Uniti[10] 16
Stati Uniti (digital)[11] 11
Stati Uniti (independent)[12] 3
Stati Uniti (reggae)[13] 1
Stati Uniti (tastemaker)[14] 11
Spagna[2] 90
Svizzera[2] 13

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Snoop Lion Announces Release Date For Reggae Album 'Reincarnated', Vibe, 1º marzo 2013. URL consultato il 21 dicembre 2016.
  2. ^ a b c d e f g h i j k (NL) Snoop Lion - Reincarnated, Ultratop. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  3. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Billboard Canadian Albums), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  4. ^ (EN) TOP 100 ARTIST ALBUM, WEEK ENDING 25 April 2013, GFK Chart-Track. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  5. ^ (EN) Official Albums Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  6. ^ (EN) Official Album Downloads Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  7. ^ (EN) Official Physical Albums Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  8. ^ (EN) Official R&B Albums Chart Top 40: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  9. ^ (EN) Official Scottish Albums Chart Top 100: 28 April 2013 - 04 May 2013, Official Charts Company. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  10. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Billboard 200), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  11. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Digital Albums), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  12. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Independent Albums), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  13. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Reggae Albums), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.
  14. ^ (EN) Snoop Lion - Chart history (Tastemaker Albums), Billboard. URL consultato il 18 dicembre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Reggae Portale Reggae: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di reggae