Regione di Gambella

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Gambella
regione
Gambella – Bandiera
Localizzazione
StatoEtiopia Etiopia
Amministrazione
CapoluogoGambella
Territorio
Coordinate
del capoluogo
7°37′06.39″N 34°41′21.59″E / 7.618442°N 34.689331°E7.618442; 34.689331 (Gambella)Coordinate: 7°37′06.39″N 34°41′21.59″E / 7.618442°N 34.689331°E7.618442; 34.689331 (Gambella)
Superficie25 802 km²
Abitanti247 000 (stima 2005)
Densità9,57 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+3
ISO 3166-2ET-GA
Cartografia
Gambella – Localizzazione

La regione di Gambella è una regione (kililoch) dell'Etiopia occidentale. Prende il nome dal suo capoluogo, Gambella

La regione fu sotto amministrazione britannica dal 1902 fino all'occupazione italiana dell'Etiopia nel 1936. La regione-stato è stata istituita nel 1995. Ha incorporato parte del territorio della ex provincia di Ilubabor. Confina a nord-est e a est con la regione di Oromia, a sud-est e a sud con la regione Nazioni, Nazionalità e Popoli del Sud. A sud-ovest, a ovest e a nord ha un confine internazionale con il Sudan del Sud.

Il territorio è costituito dall'altopiano etiopico a est e digrada progressivamente verso ovest in una regione di pianure ondulate dove prevale la vegetazione della savana. Nell'area settentrionale scorre il fiume Baro che bagna Gambella, la capitale regionale. Il Baro è navigabile e segna il confine settentrionale con il Sudan del Sud. Al confine sud-occidentale scorre verso nord-ovest il fiume Akobo mentre il confine occidentale è delimitato dal fiume Pibor. Dalla confluenza del Pibor con il Baro nasce il fiume Sobat che scorre verso il Nilo bianco in territorio sud-sudanese. Nell'area centrale scorre il fiume Gilo un affluente del Pibor.

Circa 5061 km² della regione sono stati destinati a divenire il parco nazionale di Gambela.

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Suddivisioni amministrative[modifica | modifica wikitesto]

La regione è divisa in tre zone amministrative che non hanno ancora ricevuto un nome.

Le zone sono a loro volta suddivise in 7 distretti (woreda). Il distretto di Godere non è incluso in nessuna delle zone amministrative.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Da una stima redatta dalla Central Statistical Agency of Ethiopia (CSA) e pubblicata nel 2005 la popolazione risulta essere costituita da 247.000 abitanti. I gruppi etnici principali che compongono la popolazione sono: nuer (40%), anuak (27%), amara (8%), oromo (6%), mezengir (5.8%), kefficho (4.1%), tigrino (1.6%) e altri gruppi etnici (7.5%). Circa il 44% della popolazione è protestante, il 24.1% cristiano-copto, il 10.3% seguace di riti tradizionali, il 5.1% musulmano ed il 3.2% cattolico.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Africa Orientale Portale Africa Orientale: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di africa Orientale