Regione Surselva

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regione Surselva
regione
(DE) Region Surselva
(RM) Regiun Surselva
Regione Surselva – Stemma
Localizzazione
StatoSvizzera Svizzera
CantoneWappen Graubünden.svg Grigioni
Amministrazione
CapoluogoIlanz
Lingue ufficialiTedesco
Romancio
Data di istituzione2016
Territorio
Coordinate
del capoluogo
46°45′36″N 9°05′24″E / 46.76°N 9.09°E46.76; 9.09 (Regione Surselva)
Superficie1 373,54 km²
Abitanti21 325 (2015)
Densità15,53 ab./km²
Comuni17
Altre informazioni
Fuso orarioUTC+1
ISO 3166-2CH-GR
TargaGR
Cartografia
Regione Surselva – Localizzazione
Sito istituzionale

La regione Surselva è una regione del Canton Grigioni, in Svizzera, istituita il 1º gennaio 2016 quando nel cantone le funzioni dei distretti e quelle dei circoli, entrambi soppressi, sono stati assunti dalle nuove regioni; il territorio della nuova regione Surselva coincide con quello del vecchio distretto di Surselva.

La regione confina con le regioni Imboden e Viamala a est e sud-est, con il Canton Ticino (distretti di Blenio a sud e di Leventina a sud-ovest), con il Canton Uri a ovest e nord-ovest e con il Canton Glarona a nord. Il capoluogo è Ilanz.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

La massima elevazione della regione è il Tödi (3 614 m). Altre cime principali comprendono il Piz Durschin (3 421 m), l'Adula (3 402 m), il Güferhorn (3 383 m), il Piz Urlaun (3 359 m) e l'Oberalpstock (Piz Tgietschen in romancio) (3 328 m).

Il fiume principale della regione è il Reno Anteriore (Vorderrhein in tedesco), che rappresenta uno dei due rami del Reno, insieme al Reno Posteriore. Ha come tributari i torrenti Rabiusa (Val Safien), Glenner (Val Lumnezia), con l'affluente Valser Rhein (Valsertal), e Froda (Val Medel).

Nella regione si trovano alcuni laghi artificiali: il lago di Zervreila (comune di Vals), il lago di Santa Maria (Medel), il Lai da Nalps, il Lai da Curnera (Tujetsch) e il bacino formato dalla diga di Barcuns.

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Strade[modifica | modifica wikitesto]

La strada principale 19 attraversa il fondovalle dal Passo dell'Oberalp (Oberalppass) a Laax passando per il capoluogo Ilanz. Da Disentis parte la strada principale 416 per il passo del Lucomagno e quindi per il Canton Ticino, che finisce a Biasca, mentre da Ilanz partono le strade della Val Lumnezia e della Valsertal.

Ferrovia[modifica | modifica wikitesto]

La regione è servito dalla linea ferroviaria Reichenau-Disentis, con stazioni a Oberalppasshöhe-Calmot, Tschamut-Selva, Dieni, Rueras, Sedrun, Bugnei, Mompé Tujetsch, Segnas, Acla da Fontauna, Disentis, Sumvitg-Cumpadials, Rabius-Surrein, Trun, Tavanasa-Brigels, Waltensburg, Rueun, Ilanz, Castrisch, Valendas-Sagogn e Versam-Safien.

Suddivisione amministrativa[modifica | modifica wikitesto]

La regione Surselva è divisa in 15 comuni, elencati di seguito in ordine alfabetico:

Stemma Nome tedesco Nome romancio Abitanti Superficie in km² Densità abitativa
1 Breil Brigels wappen.svg Brigels Briel 1258 50,64 24,84
2 Disentis Muster wappen.svg Disentis Mustér 2070 90,98 22,75
3 Falera wappen.svg Fellers Falera 614 22,36 23,46
4 Ilanz wappen.svg Ilanz Glion 4695 133,48 35,17
5 Laax wappen.svg Laax Lags 1617 31,71 50,99
6 Lumnezia-blazon.svg Lumnezia Lumnezia 2060 165,48 12,45
7 Medel Lucmagn wappen.svg Medels im Oberland Medel/Lucmagn 389 136,22 2,86
8 Obersaxen wappen.svg Obersaxen Mundaun Sursaissa Mundaun 1146 70,36 16,29
9 Safiental.svg Safiental Val Stussavgia 896 151,42 5,92
10 Sagogn wappen.svg Sagens Sagogn 689 6,85 100,58
11 Schluein wappen.svg Schleuis Schluein 616 4,79 128,6
12 Wappen Sumvitg.jpg Somvix Sumvitg 1218 101,88 11,96
13 Trun wappen.svg Truns Trun 1202 51,9 23,16
14 Tujetsch wappen.svg Tavetsch Tujetsch 1324 133,1 9,95
15 Vals wappen.svg Vals Val 990 175,56 5,64

Nota bene: la lingua tedesca e la lingua romancia sono co-ufficiali in tutti i comuni tranne in quelli di Safiental e di Vals, dove è invece ufficiale solo la lingua tedesca

Fusioni[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàGND (DE1164085786
  Portale Svizzera: accedi alle voci di Wikipedia che parlano della Svizzera