Regione Sud del Brasile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sud
regione
Região Sul
Sud – Veduta
L'Orto Botanico di Curitiba, una delle icone della regione.
Localizzazione
StatoBrasile Brasile
Territorio
Coordinate25°25′47″S 49°16′19″W / 25.429722°S 49.271944°W-25.429722; -49.271944 (Sud)Coordinate: 25°25′47″S 49°16′19″W / 25.429722°S 49.271944°W-25.429722; -49.271944 (Sud)
Superficie576 409,6 km²
Abitanti27 384 815 (2010)
Densità47,51 ab./km²
Stati federati3
Altre informazioni
Fuso orarioUTC-3
Cartografia
Sud – Localizzazione

Il Sud (in portoghese Sul) è una delle cinque regioni che formano il primo livello di suddivisione del Brasile. Comprende gli Stati di Santa Catarina, del Paraná e del Rio Grande do Sul. La regione Sud è la minore regione del Brasile e fa parte della regione geo economica Centro-Sud. Si tratta di un grande polo turistico, economico e culturale, con grande influenza Europea, soprattutto di origine italiana, germanica e slava. La regione Sud presenta indicatori sociali alti sotto diversi aspetti: ha il più grande Indice di sviluppo umano in Brasile, 0,975, e il secondo più grande PIL pro capite del paese, 93.208,00 reale, dietro solo alla regione sud-est. La regione è anche la più alfabetizzata, 99,8% della popolazione.

Confina con l'Uruguay a sud, con l'Argentina e il Paraguay ad ovest, con il centro-ovest e con il Sud Est del Brasile a nord e l'Oceano Atlantico a est.

La sua storia è caratterizzata da grande immigrazione europea, per la Guerra dei Farrapos o "Rivoluzione Farroupilha" (1835-1845), la Rivoluzione Federalista (1893-1895), con il suo evento principale l'assedio di Lapa. Altra rivoluzione della storia della regione è stata la Guerra del Contestato (1912-1916), di carattere religioso.

Caratteristiche generali[modifica | modifica wikitesto]

Alta densità di popolazione[modifica | modifica wikitesto]

La regione sud è la più piccola tra le aree territoriali del Brasile, coprendo il 17% circa del territorio brasiliano; il numero di abitanti (27 milioni) è però superiore al doppio del numero di abitanti della regione Nord e della regione Centro-ovest, e la densità media raggiunge circa i 47 abitanti per km².

Con uno sviluppo relativamente uguale nel settori primario, secondario e terziario, questa popolazione presenta il più alto tasso di alfabetizzazione registrato in Brasile, il che spiega, in parte, lo sviluppo socioeconomico della regione in confronto con altre regioni brasiliane.

Localizzazione a sud del Tropico del Capricorno e clima[modifica | modifica wikitesto]

Il Sud è l'unica regione brasiliana situata quasi interamente sotto il Tropico del Capricorno e, pertanto, è la più fredda del Brasile. Il clima dominante è quello subtropicale e sono frequenti le brinate. Ad altitudini elevate può occasionalmente nevicare. Le stagioni dell'anno sono ben definite e le piogge, in generale, sono ben distribuite nel corso dell'anno.

Il clima è temperato umido (secondo la classificazione dei climi di Köppen) negli altopiani meridionali, e subtropicale nella striscia costiera atlantica, con temperature elevate.

Paesaggi geoeconomici ben differenziati[modifica | modifica wikitesto]

Al tempo della colonizzazione la regione era suddivisa tra zone boscose e zone occupate da campi; la prima, colonizzata dagli immigrati tedeschi, italiani e slavi, ha assunto un aspetto europeo, con piccole e medie aziende agricole rivolte alla policoltura.

Le regioni dei campi, al contrario, sono state inizialmente utilizzate per l'allevamento estensivo, e successivamente, anche per la coltivazione di grano e soia. Oggi, con l'esodo rurale e le innovazioni di agricoltura, è aumentata moltissimo la concentrazione fondiaria nella regione.

Attualmente, in aggiunta a questi due paesaggi, ci sono anche delle zone industriali e urbanizzate, in particolare nelle aree metropolitane di Curitiba, nel Paraná e a Porto Alegre, nel Rio Grande do Sul.

È anche importante evidenziare che la regione settentrionale del Paraná, che comprende città come Londrina e Maringá, è considerato il "Granaio del Brasile", avendo la maggiore produzione di cereali del paese e la terza più grande al mondo.

Sebbene distinte, queste regioni geoeconomiche sono integrate, e questo facilita la caratterizzazione della regione come la più uniforme del Brasile per indice di sviluppo umano.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Stati federati[modifica | modifica wikitesto]

Città principali[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Estimativas populacionais 2008 (PDF), Instituto Brasileiro de Geografia e Estatística (IBGE). URL consultato il 1º settembre 2008.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Brasile Portale Brasile: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Brasile