Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Regina (nome)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Regina è un nome proprio di persona italiano femminile[1][2][3][4].

Varianti[modifica | modifica wikitesto]

Varianti in altre lingue[modifica | modifica wikitesto]

Origine e diffusione[modifica | modifica wikitesto]

L'incoronazione della Vergine, di Diego Velázquez

Riprende il termine tardo latino regina (femminile di rex, regis, "re", da rego, regĕre, "governare"), che vuol dire per l'appunto "regina"[1][2][3][8] (un significato analogo a quello dei nomi Malika, Rhiannon e Basilissa).

L'uso di questo termine come nome proprio diffuse inizialmente tra i primi cristiani, come riflesso del culto verso "Maria Regina [del Cielo]", uno degli appellativi della Madonna[1][2][3][4]. Successivamente, con l'intensificasi dei contatti fra l'impero romano e i popoli germanici e il conseguente pesante influsso dell'onomastica germanica su quella romanza, il nome si è ischiato con un altro molto simile, Regina o Ragina, tratto dalla radice germanica ragin ("consiglio", "assemblea [degli dèi]"), da cui derivano numerosi altri nomi quali Rinaldo, Reinilde, Raniero e Rembrandt[2]. Nel suo uso moderno, in parte il nome può anche avere matrice affettiva, per augurare alla figlia neonata di essere "bella, ricca e fortunata come una regina"[3].

In Italia è attestato su tutto il territorio, con prevalenza in Lombardia, specie per le forme "Reginella" e "Reginetta"[3][4]. L'uso del nome è documentato in Francia ed Inghilterra durante il Medioevo, sempre per ragioni devozionali, ma sopravvisse solo sul continente; nei paesi anglofoni venne riportato in voga nel XIX secolo[1][6]. Va notato che alcune delle varianti in altre lingue sono omografe con altri nomi: ad esempio lo spagnolo Reina coincide con רֵײנָא (Reina), un nome yiddish basato su רֵײן (rein), "pulita", "pura", usato a volte come forma di Caterina[10]. Il bulgaro Райна (Rayna, Raina), oltre a poter anche essere una forma femminile di Rayno[5], è anche omografa con רֵײנָא (Rayna), una variante di trascrizione del già citato nome yiddish[10].

Onomastico[modifica | modifica wikitesto]

L'onomastico si può festeggiare in diverse date, fra le quali:

Persone[modifica | modifica wikitesto]

Variante Régine[modifica | modifica wikitesto]

Altre varianti[modifica | modifica wikitesto]

Il nome nelle arti[modifica | modifica wikitesto]

Toponimi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f g h i j k l m n o p q r s t u v w x y (EN) Regina, su Behind the Name. URL consultato il 16 marzo 2018.
  2. ^ a b c d e f g h Tagliavini, pp. 112-113.
  3. ^ a b c d e f g h i j De Felice, p. 89.
  4. ^ a b c d e f g La Stella T., p. 308.
  5. ^ a b c (EN) Rayna (1), su Behind the Name. URL consultato il 16 marzo 2018.
  6. ^ a b c Sheard, p. 485.
  7. ^ (EN) Reine, su Behind the Name. URL consultato il 16 marzo 2018.
  8. ^ a b c (EN) Regina, su Online Etymology Dictionary. URL consultato il 16 marzo 2018.
  9. ^ a b (EN) Reina (1), su Behind the Name. URL consultato il 16 marzo 2018.
  10. ^ a b (EN) Reina (2), su Behind the Name. URL consultato il 15 maggio 2012.
  11. ^ a b c d Sante e beate di nome Regina, su Santi, beati e testimoni. URL consultato il 16 marzo 2018.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Antroponimi Portale Antroponimi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di antroponimi