Redditi da capitale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Redditi di capitale)

I redditi da capitale sono redditi derivanti dalle rendite finanziarie e dai dividendi da partecipazione.

In Italia i redditi da capitale sono disciplinati dagli articoli 44 e 45 del TUIR ovvero del Testo Unico delle Imposte sui Redditi. Il Fisco in realtà non definisce in modo esplicito cosa sono i redditi da capitale; la normativa in oggetto, infatti, si limita ad elencare una serie di fattispecie (tra loro anche eterogenee) che vengono fiscalmente considerate redditi di capitale.

I redditi da capitale sono tassati al lordo delle spese di produzione a differenza dei redditi diversi, i quali sono tassati al netto di tali spese e di eventuali perdite. Un esempio di reddito da capitale sono gli interessi su un conto corrente bancario, mentre i proventi da rapporti derivati sono redditi diversi.

Un altro principio fondamentale in materia di redditi di capitale è il principio di cassa: i redditi di capitale devono essere dichiarati e tassati solo quando il contribuente incassa finanziarimente gli importi considerati.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]