Red Rocket

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Red Rocket
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2021
Durata128 min
Generedrammatico, commedia
RegiaSean Baker
SceneggiaturaSean Baker, Chris Bergoch
ProduttoreSean Baker, Alex Coco, Samantha Quan, Alex Saks, Tsou Shih-ching
Produttore esecutivoAlison Cohen, Ben Browning, Glen Basner, Jackie Shenoo, Milan Popelka
Casa di produzioneCRE Film
FotografiaDrew Daniels
MontaggioSean Baker
ScenografiaStephonik Youth
Interpreti e personaggi
  • Simon Rex: Mikey "Saber" Davis
  • Suzanna Son: Strawberry
  • Bree Elrod: Lexi
  • Brenda Deiss: Lil
  • Judy Hill: Leondria
  • Marlon Lambert: Ernesto
  • Brittany Rodriguez: June
  • Ethan Darbone: Lonnie
  • Tsou Shih-ching: sig.ra Phan
  • Parker Bigham: Nash
  • Brandy Kirl: madre di Nash
  • Dustin "Hitman" Hart: padre di Nash

Red Rocket è un film del 2021 diretto da Sean Baker.

È stato presentato in concorso al 74º Festival di Cannes.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

A quasi quarant'anni, lo spiantato suitcase pimp (nell'industria del sesso, un uomo che si mantiene attraverso relazioni sentimentali e professionali con delle pornoattrici) Mikey lascia Los Angeles per fare ritorno nella natale Texas City, dove nessuno, a partire dalla suocera e dalla sua ex moglie da cui si stabilisce, sembra molto felice della sua presenza. Le cose paiono migliorare, ma Mikey conosce Strawberry, una cassiera diciassettenne che sogna di andarsene dalla provincia, e ricade nelle sue vecchie abitudini da adescatore.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Baker ha girato in segreto il film in Texas nell'autunno 2020 col direttore della fotografia Drew Daniels in pellicola 16 millimetri nel corso.[1][2]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

La prima immagine promozionale del film è stata diffusa il 24 giugno 2021.[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Nel febbraio del 2021, A24 ha acquisito i diritti di distribuzione statunitensi del film.[4] È stato presentato in anteprima il 14 luglio 2021 in concorso alla 74ª edizione del Festival di Cannes.[5]

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema