Reale esercito del Bahrain

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Regio Esercito del Bahrain
Royal Bahraini Army
الجيش البحريني
Flag of the Royal Bahraini Army.svg
Bandiera del Regio Esercito del Bahrein
Descrizione generale
Attiva1969
NazioneBahrein Bahrein
ServizioEsercito
RuoloGuerra terrestre
Dimensione10.000 attivi (2022)[1]
Battaglie/guerreSommosse popolari in Bahrein del 2011-2014
Intervento militare saudita in Yemen
Guerra del Golfo
Parte di
Flag of the Bahrain Defence Force.svg Forza di Difesa del Bahrein
Comandanti
Comandante in capoKhalifa bin Abdullah Al-Khalifa
Voci su unità militari presenti su Wikipedia

Il Regio Esercito del Bahrein è la componente delle forze terrestri della Forza di Difesa del Bahrein. Al 2022 la forza dell'esercito è di 10.000 uomini ed è guidato dal tenente generale Khalifa bin Abdullah Al-Khalifa.[1]

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Le truppe terrestri del Bahrein presero parte all'intervento militare saudita in Yemen nella guerra civile yemenita. Nel settembre 2015, cinque soldati del Bahrein a guardia del confine tra Arabia Saudita e Yemen vennero uccisi in circostanze non specificate.[2] Altri tre morirono successivamente in Yemen.[3]

Formazione[modifica | modifica wikitesto]

L'esercito consiste di 3 brigate e 2 battaglioni:

  • 1 Brigata corazzata
    • 2 battaglioni corazzati
    • 1 battaglione di ricognizione
  • 1 Brigata meccanizzata
    • 2 battaglioni meccanizzati
    • 1 battaglione di fanteria
  • 1 Brigata d'artiglieria
    • 6 batterie d'artiglieria
  • 1 battaglione di difesa aerea
  • 1 battaglione forze speciali

Equipaggiamento[modifica | modifica wikitesto]

Il REB ha un misto di attrezzature acquistate negli anni '70 e all'inizio degli anni '90. Attualmente stanno modernizzando alcune delle attrezzature dell'esercito. La maggior parte degli acquisti in passato erano di seconda mano dagli Stati Uniti o dalla Gran Bretagna. Negli ultimi anni, il Bahrein ha iniziato a sviluppare capacità militari, attraverso l'acquisto di molte attrezzature militari dalla Turchia, il Bahrein ha acquistato molti veicoli corazzati dalla Turchia, come l'Otokar Arma e l'Otokar Akrep (veicolo da combattimento corazzato).

Il Dipartimento di Stato ha autorizzato una vendita da 2,5 miliardi di dollari del sistema di difesa missilistica Patriot in Bahrein.

L'accordo includerebbe 60 missili Patriot Advanced Capability-3 Missile Enhancement, 36 missili Patriot MIM-104E Guidance Enhanced con cilindri, nove lanciatori M903, due set radar AN/MPQ-65, stazioni di controllo e altre attrezzature associate.[4]

Corazzati pesanti[modifica | modifica wikitesto]

Immagine Nome Classe Origine Numero Note
American M60A3 tank Lake Charles, Louisiana April 2005.jpg M60A3 TTS Carro armato da combattimento Stati Uniti Stati Uniti 180 Carri armati dotati di sistemi moderni per spari e sorveglianza
Pantserrupsvoertuig YPR-765.jpg YPR-765 Veicolo da combattimento della fanteria Paesi Bassi Paesi Bassi 75 25 ACV YPR-765 di origine olandese consegnati nel 1996, 42 AIFV-IFV di origine belga consegnati nel 2008, AIFV-APC di origine belga consegnati nel 2008
Blindado M113 (Ejército brasileño) en.jpg
M113 Veicolo trasporto truppe Stati Uniti Stati Uniti 339 sono stati consegnati 339 M113A2 in totale
Lynx-Bovington.jpg Lynx Comando & ricognizione Stati Uniti Stati Uniti 35
PanhardM3.png Panhard M3 Veicolo trasporto truppe Francia Francia 110 Ordinati nel 1977, la maggior parte di essi ha modificato la quantità. Include alcune versioni portamortaio da 81mm, ambulanza, CP, AEV e ARV
Saxon Armoured Vehicle MOD 45143139.jpg Saxon Veicolo trasporto truppe Regno Unito Regno Unito 10 Acquistati negli anni '80
Panhard AML-90 img 2308.jpg AML-90 Autoblindo Francia Francia 22 Ordinati nel 1977
Otokar Arma Veicolo corazzato Turchia Turchia 73 in servizio dal 2010
Otokar Veicolo corazzato da pattuglia Turchia Turchia 133 in servizio dal 2012/13
Otokar Akrep Veicolo di mobilità della fanteria Turchia Turchia 21 in servizio dal 2005
Slovenian Otokar Cobra.jpg Otokar Cobra veicolo di mobilità della fanteria Turchia Turchia 15 in servizio dal 2008
Hamer VS 1.jpg
Humvee veicolo di mobilità della fanteria Stati Uniti Stati Uniti 200+ 2 tipi: missile BGM-71 TOW (44) & Browning M2HB
Kornet-EM MAKS-2011 01.jpg Kornet-D missile guidato anticarro[5] Russia Russia 10+ Il Kornet-EM si basa sul telaio del veicolo blindato leggero Tigr 4x4 con due unità di lancio a scomparsa, ciascuna con quattro missili pronti a sparare. In posizione stradale, le unità di lancio sono sistemate all'interno del veicolo.
2016-2018 Toyota Land Cruiser (VDJ200R) VX wagon (2018-09-03) 01.jpg Toyota Land Cruiser Veicolo commerciale Giappone Giappone 200+ Modificato localmente - Trasporto truppe VDJ78R
MP MilCOTS.jpg Chevrolet Silverado Veicolo multiuso Stati Uniti Stati Uniti 50+
Interceptor Veicolo corazzato leggero Pakistan Pakistan 0 6 su ordine di questi veicoli protetti leggeri, è probabile che un contratto in serie di almeno altri 50 veicoli venga ulteriormente aggiudicato[6]
Nimer-1 MRAP Oman Oman 6 in servizio dal 2005

Artiglieria, difesa aerea e lanciamissili anticarro[modifica | modifica wikitesto]

Foto Nome Origine Tipo Numero Dettagli
203mm Self-Propelled Howitzer M110A2.JPG M110A2 Stati Uniti Stati Uniti Obice semovente 13
Egyptian M109 during Operation Bright Star 2005.jpg M109 Stati Uniti Stati Uniti Obice semovente 20[7]
U.S. Marines in the Persian Gulf War (1991) 001.jpg M198 Stati Uniti Stati Uniti Obice 18
Light Gun E. T..JPG L-118 Regno Unito Regno Unito Cannone da campagna 8
81mm EIMOS Spagna Spagna Mortaio 6[8]
M270 MRLS (18963219839).jpg M270 Stati Uniti Stati Uniti MLRS 9 MGM-140 ATACMS
SR5 Cina Cina MLRS 8+[9]
35mmFlab.png Oerlikon 35 mm Svizzera Svizzera Cannone automatico 15 Unità GDF-005
Irish Army Bofors Gun getting ready (4746227784).jpg Bofors 40 mm Svezia Svezia Cannone automatico 12
Launched FIM-92A Stinger missile.jpg FIM-92A Stati Uniti Stati Uniti MANPAD 14-16 consegnato nel 1988 insieme a 70 missili
RBS70.jpg RBS-70 Svezia Svezia SHORAD 14 consegnato nel 1980–81 insieme a 161 missili
Sisu XA-180 iTO-90.jpg Crotale Francia Francia SAM 7
Hawk mobile.jpg MIM-23 Hawk Stati Uniti Stati Uniti SAM 8
Avenger missile.jpg AN/TWQ-1 Avenger Stati Uniti Stati Uniti SAM 10+ Sistema missilistico terra-aria semovente montato su un HMMWV
Wombat Recoilless Weapon.JPG 120 mm BAT Regno Unito Regno Unito Cannone anticarro 10+
Hires 090509-A-4842R-001a.jpg BGM-71C Stati Uniti Stati Uniti Missile anticarro sconosciuto un totale di 2.724 missili consegnati sin dal 1983
Army-fgm148.jpg FGM-148 Javelin Stati Uniti Stati Uniti Missile anticarro 60 180+ missili
Kornet-EM MAKS-2011 01.jpg Kornet-EM Russia Russia sconosciuto[5]

Armi[modifica | modifica wikitesto]

Tipo/Classe Quantità Origine Dettagli
Heckler & Koch G3 Germania Ovest
FN FAL Belgio
M16A2 ? Stati Uniti
M4 ? Stati Uniti
Barrett M82 ? Stati Uniti
Heckler & Koch MP5 ? Germania Ovest
Browning Hi-Power Belgio
FN MAG Belgio
M2 Browning Belgio

L'equipaggiamento addizionale ordinato dall'esercito include:

Tipo/Classe Quantità Origine Dettagli
Logistics Vehicle System 100+ Stati Uniti Trasporto di veicoli corazzati e carri armati
M939 100+ Stati Uniti
MAN Truck & Bus 200+ Stati Uniti
Toyota Coaster 100+ Giappone

L'equipaggiamento ritirato venne prodotto negli anni cinquanta e sessanta del Novecento:

Quantità Tipo/Classe Origine Dettagli
10 Mezzo corazzato Ferret Regno Unito
10 Alvis Saladin Regno Unito

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b https://www.globalfirepower.com/country-military-strength-detail.php?country_id=bahrain
  2. ^ UAE, Bahrain lose 50 troops on black day for Yemen coalition. Dawn News. 5 settembre 2015. Consultato il 28 ottobre 2016.
  3. ^ Bahrain says three soldiers in Yemen coalition killed, su Dunya News.
  4. ^ State Dept. Clears $2.5 billion sale of Patriot missile defense system to Bahrain, su defensenews.com, 6 maggio 2019.
  5. ^ a b Bahrain to purchase Russian-made mobile Kornet-EM anti-tank missiles 1408143, su armyrecognition.com.
  6. ^ Pakistan to sell six Interceptor Vehicles to Bahrain, su en.dailypakistan.com.pk.
  7. ^ Instagram post by @bdf_bahrain • Feb 5, 2017 at 6:08am UTC, su instagram.com.
  8. ^ Janes | Latest defence and security news, su Janes.com. URL consultato il 25 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 18 maggio 2020).
  9. ^ Royal Bahraini Army gets Chinese SR5 multiple launch rocket systems, su defence-blog.com, 28 aprile 2016. URL consultato il 25 luglio 2020 (archiviato dall'url originale il 29 novembre 2017).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Bahrain (PDF), su inss.org.il. URL consultato il 20 giugno 2015 (archiviato dall'url originale il 20 novembre 2008).
  • Bahrain Army Equipment, su globalsecurity.org.
  Portale Guerra: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di guerra