Ready to drink

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il termine Ready to drink (abbreviato in RTD) indica bevande vendute in forma già preparata e pronta al consumo. I ready to drink possono essere sia bevande alcoliche come ad esempio vodka o rum miscelate con succhi di frutta o analcoliche come ad esempio o caffè freddo. Il termine è usato come contrasto per quelle bevande che viceversa richiedono una preparazione per ottenere il prodotto finale.[1][2]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Ready to drink e cocktail invecchiati. Le “nuove” frontiere della mixology, su Gambero Rosso. URL consultato il 13 gennaio 2020.
  2. ^ Ready to drink, una categoria rimasta una nicchia, su Imbottigliamento, 26 marzo 2014. URL consultato il 13 gennaio 2020.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]