Razzabastarda

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Razzabastarda
Titolo originale Razzabastarda
Lingua originale italiano
Paese di produzione Italia
Anno 2013
Durata 106 min
Dati tecnici B/N
Genere drammatico
Regia Alessandro Gassmann
Soggetto Alessandro Gassmann, Vittorio Moroni
Sceneggiatura Federico Schlatter
Produttore Cristiano Cucchini, Massimiliano Di Lodovico
Casa di produzione Cucchini Srl, Dap Italy Srl, Rai Cinema in collaborazione con Latina Film Commission e Sky Cinema
Distribuzione (Italia) Moviemax
Fotografia Fabrizio Lucci
Montaggio Consuelo Catucci
Scenografia Sonia Peng
Costumi Mariano Tufano
Interpreti e personaggi

Razzabastarda è un film italiano del 2013 che segna l'esordio alla regia di Alessandro Gassmann.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Roman è un immigrato rumeno che abita in Italia da trenta anni. Frequenta i giri di spaccio di cocaina e non è riuscito a sfuggire alla delinquenza. Lui però ha un sogno: quello di dare al figlio Nicu un'esistenza diversa.

Premi e nomination[modifica | modifica wikitesto]

•2013:Festival di Bucarest Premio Dente d'oro-miglior film dell'anno sui Rumeni

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema