Rayman M

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rayman M
Rayman M.png
Sviluppo Ubisoft
Pubblicazione Ubisoft
Ideazione Michel Ancel
Serie Rayman
Data di pubblicazione 2001
Genere Sport
Tema Fantasy
Modalità di gioco Giocatore singolo, multigiocatore
Piattaforma Windows, PlayStation 2, Xbox, Nintendo GameCube

Rayman M (pubblicato come Rayman Arena in America per impedire che la M presente nel titolo potesse essere interpretata con la sigla "Mature" dell'Entertainment Software Rating Board anziché come iniziale di Multiplayer) è il primo videogioco della serie di Rayman basato su competizioni in modalità multigiocatore. Il gioco, pubblicato nel 2001, prevede per la prima volta la possibilità di impersonare ulteriori personaggi oltre Rayman. Sono presenti due modalità di gioco: Gara di Corse e Combattimento. Rayman M è stato pubblicato in esclusiva per PlayStation 2 e PC, a differenza di Rayman Arena pubblicato nel 2002 anche per Xbox e Gamecube.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Rayman e Globox accettano una nuova sfida, e questa volta dovranno combattere in immense arene o attraversare lunghi percorsi per raggiungere il traguardo e la vittoria.

Modalità di gioco[modifica | modifica sorgente]

Il gioco è diviso in coppe che si sbloccano completando le 6 sfide: 3 di Corsa e 3 di Combattimento. Ma per alcune coppe di difficoltà alta ci saranno 4 sfide di corsa e solo 2 di combattimento, o viceversa. È possibile sbloccare tre personaggi segreti oltre ai quattro iniziali.

Personaggi giocabili[modifica | modifica sorgente]

In Rayman M i personaggi disponibili sono otto, di cui tre sbloccabili:

Rayman
è molto veloce e plana sfruttando i suoi capelli come elica, attacca girando le mani in un vortice, o con sfere di energia.
Globox
Il miglior amico di Rayman, sembra che abbia superato le sue paure per partecipare a queste sfide. Corre goffamente, plana gonfiandosi come un pallone e attacca sparando una pallina dalla bocca.
Razorbeard
L'ammiraglio robot più malvagio ed è campione in colpi bassi, può planare roteando le braccia e attacca con colpi duraturi.
Henchman 800
il suo unico obbiettivo è essere spietato, plana attraverso decompressione e attacca con il cannone.
Teensies
Teensie che trasporta il Re sulle spalle, è in grado di planare sfruttando il suo sovrano come un'elica.
Henchman 1000 (sbloccabile)
modello superiore al 800, molto più goffo, plana tramite decompressione e attacca sfruttando un cannone più devastante.
Tily (sbloccabile)
una fata dai poteri mistici, seguace di Ly, è innocua finché non si scatena nei combattimenti. È molto veloce, plana con le ali e attacca con sfere magiche.
Razorwife (sbloccabile)
Più irascibile e stravagante del marito, indossa sempre occhiali, plana imtando gli uccelli e attacca con le mani.

Le versioni per Gamecube e Xbox di Rayman Arena comprendono, oltre a diverse modifiche apportate dai progettisti, anche un ulteriore personaggio: Dark Globox.

Competizioni[modifica | modifica sorgente]

Nel 2001 Ubisoft, in collaborazione con diversi sponsor, istituì esclusivamente in Italia una competizione a livello nazionale, nella quale i giocatori potevano sfidarsi in un torneo a Rayman M. Al termine del periodo di durata del torneo, il vincitore avrebbe ricevuto diversi premi proposti, in base al proprio punteggio e numero di vittorie.

Rifacimenti[modifica | modifica sorgente]

Ubisoft Shangai ha realizzato un gioco intitolato Rayman Rush, trattasi del remake di Rayman M pubblicato per PlayStation nel 2002.

videogiochi Portale Videogiochi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di videogiochi