Ray Kellogg (regista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ray Kellogg (Council Bluffs, 15 novembre 1905Ontario, 5 luglio 1976) è stato un effettista e regista cinematografico statunitense.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Durante la prima guerra mondiale milita nella marina militare statunitense e in queste circostanze conosce il regista John Ford. I due collaborano alla realizzazione di un documentario sui alcuni criminali nazisti che verranno poi processati a Norimberga [1].

Dopo la guerra comincia a realizzare effetti speciali fotografici per la 20th Century Fox, partecipando a più di 100 film e finendo per divenire il capo del dipartimento[2].

Dopo un paio di film come regista della seconda unità, nel 1959 esordisce come regista del b-movie The Killer Shrews. Nel 1968 firma la co-regia di Berretti verdi, penultimo film da regista di John Wayne. Continua inoltre a dirigere la seconda unità di alcuni film della 20th Century Fox, fra cui Cleopatra (1963).

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Effettista[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ elena, Centro Studi Repubblica Sociale Italiana - I film che sconvolsero il mondo. Così John Ford documentò i Lager, su www.centrorsi.it. URL consultato il 9 novembre 2017.
  2. ^ CinemaScope-What It Is; How It Works, su www.widescreenmuseum.com. URL consultato il 9 novembre 2017.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN96637141 · ISNI (EN0000 0001 1478 1635 · LCCN (ENno95018792 · ULAN (EN500129117