Rasbora

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Rasbora
Rasbora borapetensis.jpg
Rasbora borapetensis
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Classe Actinopterygii
Ordine Cypriniformes
Superfamiglia Cyprinoidea
Famiglia Cyprinidae
Sottofamiglia Rasborinae
Genere Rasbora

Rasbora è un genere di pesci d'acqua dolce appartenenti alla famiglia Cyprinidae, sottofamiglia Danioninae.

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

Queste specie sono diffuse nella maggior parte delle masse d'acqua delle foreste pluviali del Sud-Est asiatico, dove vivono in fiumi e paludi (le cosiddette paludi di torba) con acqua bassa ed abbastanza movimentata, anche se preferiscono nuotare vicino alla riva, dove la vegetazione è più abbondante ed i rami degli alberi ricadono nell'acqua.

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Le specie del genere Rasbora presentano un corpo snello ed affusolato, compresso ai fianchi. La livrea li accomuna nel colore di fondo, di colore grigio-argento, ma arricchita da linee scure o parti rosse o gialle, secondo la specie. Sono pesci di piccole dimensioni, che variano dai 2,7 cm di Rasbora tuberculata ai 20 cm di Rasbora elegans.

Comportamento[modifica | modifica wikitesto]

Sono tutti pacifici pesci di branco che formano banchi a partire dai cinque esemplari in su.

Alimentazione[modifica | modifica wikitesto]

Onnivore. Si nutrono di zooplancton e insetti.

Acquariofilia[modifica | modifica wikitesto]

Molte specie sono diffuse in commercio e allevate in acquario. Gli acquariofili tendono a chiamare comunemente Rasbora anche le specie ora appartenenti al genere Trigonostigma e la specie Pseudorasbora parva. Sono pesci resistenti, si acclimatano facilmente a qualunque tipo di acquario, che rispetti però alcune caratteristiche: prediligono infatti acqua tenera e leggermente acida. È consigliabile aggiungere qualche pianta acquatica per ricreare il loro habitat naturale riccamente vegetato. Devono necessariamente essere allevate in gruppo.

Specie[modifica | modifica wikitesto]

In anni recenti il genere Rasbora è stato oggetto di pesanti modifiche tassonomiche: molte specie sono state rinominate per creare un nuovo genere, Trigonostigma (tra cui la Rasbora più conosciuta in campo acquariofilio, Trigonostigma heteromorpha) e aggiunte di nuove; attualmente al genere sono ascritte 78 specie[1]:

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ FishBase: elenco specie di Rasbora, su fishbase.org. URL consultato il 7 febbraio 2014.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Pesci Portale Pesci: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pesci