Raphicerus sharpei

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Nototrago di Sharpe
Sharpe's Grysbok.jpg
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Superphylum Deuterostomia
Phylum Chordata
Classe Mammalia
Superordine Cetartiodactyla
Ordine Artiodactyla
Sottordine Ruminantia
Famiglia Bovidae
Sottofamiglia Antilopinae
Tribù Neotragini
Genere Raphicerus
Specie R. sharpei
Nomenclatura binomiale
Raphicerus sharpei
Thomas & Schwann, 1906

Il nototrago di Sharpe (Raphicerus sharpei) o grysbok di Sharpe è una piccola antilope diffusa nell'Africa sudorientale, in particolare in Tanzania, Mozambico, Malawi, Zambia, Zimbabwe e nella provincia del Transvaal in Sudafrica.

È abbastanza simile alla silvicapra, rispetto alla quale ha una corporatura più massiccia. Misura circa 55 cm al garrese e pesa fino ad 11 kg. I maschi hanno piccole corna a spiedo, leggermente ricurve in punta. Il pelo è costituito di peli color bruno-rossiccio striati di bianco.

Nonostante la grande estensione dell'areale della specie, è abbastanza difficile vedere questi animali, che preferiscono vivere nelle zone collinari rocciose. Sono creature prevalentemente notturne che di giorno restano nascoste nella vegetazione o fra le rocce. In ogni momento, al minimo segnale di pericolo sono pronti a schizzare via per andare a nascondersi.

Si distinguono dal molto simile congenere Raphicerus melanotis per il colore più tendente al grigio e per la presenza di un paio di "falsi zoccoli" sull'articolazione degli zoccoli veri e propri.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mammiferi Portale Mammiferi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mammiferi