Ranma ½ (film)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ranma ½
Titolo originaleらんま1/2 Ranma Nibun no Ichi
PaeseGiappone
Anno2011
Formatofilm TV
Generecommedia romantica, azione
Durata120 min
Lingua originalegiapponese
Crediti
RegiaRyo Nishimura
SoggettoRumiko Takahashi
SceneggiaturaYoshihiro Izumi
Interpreti e personaggi
MusicheKei Yoshikawa
ProduttoreMasataka Endo
Produttore esecutivoHarukazu Morizane
Prima visione
Data9 dicembre 2011
Rete televisivaNippon Television
Opere audiovisive correlate
OriginariaRanma ½

Ranma ½ (らんま1/2 Ranma Nibun no Ichi?) è un adattamento live action del 2011 che include parti tratte dal manga omonimo, ma anche una storia del tutto originale. Si tratta di un tanpatsu, ovvero d'uno special per la tv ad episodio unico.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Akane, figlia minore della famiglia Tendo, è fortemente decisa a ereditare e salvaguardare il dojo paterno: forte ed esperta d'arti marziali, non si sente in nulla inferiore ad un maschio. Il padre, tuttavia, decide a sorpresa ed un po' arbitrariamente che solo un uomo potrà diventarne erede; ha inoltre scelto come futuro marito della figlia Ranma, figlio di un suo amico di vecchia data. Questo fatto s'incrocia con la relazione di amore-odio che la ragazza intrattiene con Ranma, divenuto improvvisamente un rivale per l'eredità.

Questi però, ha anche ulteriori preoccupazioni e problemi a cui pensare: difatti, a seguito d'una maledizione subita quando si trovava ad esercitare le arti marziali nelle vicinanze di certe sorgenti magiche in Cina, ogni volta che si bagna con l'acqua fredda assume sembianze femminili. Per poter tornare ad esser nuovamente un uomo completo a tutti gli effetti, Ranma viene coinvolto in un'aspra lotta contro un nemico misterioso. Anche Akane vi si troverà immischiata, attraverso una strana collana da lei posseduta e tramandatagli dalla madre

Protagonisti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]