Ramphocoris clotbey

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Allodola beccoforte
Alouette de Clot Bey Ramphocoris clotbey.jpg
Ramphocoris clotbey
Stato di conservazione
Status iucn3.1 LC it.svg
Rischio minimo[1]
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Chordata
Subphylum Vertebrata
Superclasse Tetrapoda
Classe Aves
Sottoclasse Neornithes
Ordine Passeriformes
Sottordine Oscines
Infraordine Passerida
Superfamiglia Sylvioidea
Famiglia Alaudidae
Genere Ramphocoris
Bonaparte, 1850
Specie R. clotbey
Nomenclatura binomiale
Ramphocoris clotbey
(Bonaparte, 1850)
Areale

Ramphocoris clotbey distribution map.png

L’allodola beccoforte (Ramphocoris clotbey (Bonaparte, 1850)) è un uccello della famiglia Alaudidae, diffuso in Nord Africa e Medio Oriente. È l'unica specie nota del genere Ramphocoris.[2]

Descrizione[modifica | modifica wikitesto]

Biologia[modifica | modifica wikitesto]

Distribuzione e habitat[modifica | modifica wikitesto]

La specie è presente in Mauritania, Marocco, Algeria, Tunisia, Libia, Egitto, Israele, Giordania, Arabia Saudita e Kuwait.[1]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) BirdLife International 2016, Ramphocoris clotbey, su IUCN Red List of Threatened Species, Versione 2019.2, IUCN, 2019. URL consultato il 16 gennaio 2017.
  2. ^ (EN) Gill F. and Donsker D. (eds), Family Alaudidae, in IOC World Bird Names (ver 9.2), International Ornithologists’ Union, 2019. URL consultato il 16 gennaio 2017.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]