Rampage - Furia animale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rampage - Furia animale
Rampage - Furia animale.jpg
George (Jason Liles) in una scena del film
Titolo originaleRampage
Lingua originaleinglese
Paese di produzioneStati Uniti d'America
Anno2018
Durata107 min[1]
Rapporto2.39 : 1
Genereazione, avventura, fantascienza
RegiaBrad Peyton
SoggettoRampage (videogioco), Ryan Engle (storia)
SceneggiaturaRyan Engle, Carlton Cuse, Ryan Condal, Adam Sztykiel
ProduttoreBeau Flynn, John Rickard, Brad Peyton, Hiram Garcia
Produttore esecutivoDwayne Johnson, Jeff Fierson, Dany Garcia, Marcus Viscidi, Toby Emmrich, Richard Brender, Michael Disco
Casa di produzioneNew Line Cinema, Wrigley Pictures
Distribuzione in italianoWarner Bros.
FotografiaJaron Presant
MontaggioJim May, Bob Ducsay
Effetti specialiColin Strause
MusicheAndrew Lockington
ScenografiaBarry Chusid
CostumiMelissa Bruning
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Rampage - Furia animale (Rampage) è un film del 2018 diretto da Brad Peyton.

La pellicola è basata sull'omonimo videogioco degli anni ottanta prodotto da Midway Games. Tra gli interpreti principali figurano Dwayne Johnson, Naomie Harris, Malin Åkerman, Joe Manganiello, Jake Lacy, Marley Shelton e Jeffrey Dean Morgan.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Il primatologo Davis Okoye ha un profondo legame con George, un intelligente gorilla albino, che cura sin da quando, ancora cucciolo, lo ha salvato dai bracconieri. A causa di un esperimento genetico finito male George diventa un animale feroce di dimensioni mastodontiche, fuori da ogni controllo. La situazione peggiora quando si scopre che anche altri animali, un lupo chiamato Ralph e un coccodrillo chiamato Lizzie, hanno subito la stessa alterazione. Mentre queste creature furiose gettano scompiglio in tutto il Nord America, distruggendo tutto ciò che incontrano sul loro cammino, Okoye, con l'aiuto della genetista Kate Caldwell, deve trovare un antidoto per il virus per salvare George, fermare Ralph e Lizzie ed evitare la completa distruzione di Chicago.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Sviluppo[modifica | modifica wikitesto]

La Warner Bros. acquisì i diritti per l'adattamento cinematografico del gioco Rampage nel 2009, come parte della acquisizione della Midway Games per 33 milioni di dollari. Il progetto per la realizzazione del film fu annunciato nel novembre 2011, con John Rickard come produttore.[2] Nel giugno 2015, il sito Deadline.com annunciò che Dwayne Johnson era stato scelto come protagonista.[3] A luglio, fu annunciato che la New Line aveva ingaggiato il regista Brad Peyton per dirigere il film.[4] Il 25 gennaio 2017 l’Hollywood Reporter annunciava che Naomie Harris si sarebbe aggiunta al cast nel ruolo di una genetista di grande fibra morale.[5] Il 9 febbraio sempre l'Hollywood Reporter annunciava che Joe Manganiello e Marley Shelton entravano nel cast, Manganiello nel ruolo del leader di un gruppo militare privato e Marley Shelton in quello di una scienziata ed astronauta.[6] Qualche giorno dopo si aggiungevano al cast anche Jake Lacy e Breanne Hill.[7] Il 16 marzo 2017 veniva annunciato che anche Malin Åkerman si sarebbe unita al cast dell’adattamento cinematografico di Rampage per interpretare l’antagonista del film.[8] Ad aprile Jeffrey Dean Morgan veniva scelto per interpretare l'Agente Russell.[9]

Sceneggiatura[modifica | modifica wikitesto]

La sceneggiatura originale è stata parzialmente riscritta su richiesta di Dwayne Johnson. Infatti al termine di Rampage - Furia animale il gigantesco gorilla George sarebbe dovuto morire, sacrificandosi per salvare il mondo, ma Johnson ha insistito affinché il copione venisse cambiato a favore di un lieto fine, minacciando di lasciare il film, quando gli è stato offerto, se fosse stata confermata la conclusione originale.[10][11]

Budget[modifica | modifica wikitesto]

Il budget del film è stato di 120 milioni di dollari.[12]

Riprese[modifica | modifica wikitesto]

Le riprese iniziarono il 17 aprile 2017 a Chicago.[13][14] Ulteriori riprese si tennero a Atlanta.

Effetti speciali[modifica | modifica wikitesto]

Le spettacolari creature di Rampage - Furia animale sono state rese vive dal capo coordinatore VFX Colin Strause (San Andreas, X-Men - Apocalisse) insieme alla compagnia di effetti speciali digitali Weta Digital (Il Signore degli Anelli), vincitrice di ben cinque premi Oscar, che aveva dato vita anche alle scimmie di L'alba del pianeta delle scimmie, Apes Revolution - Il pianeta delle scimmie e The War - Il pianeta delle scimmie.[15] Per portare alla vita il personaggio di George, sono state impiegate circa 30 telecamere speciali utilizzate per riprendere i movimenti dell'attore Jason Liles, il quale indossava una apposita tuta per la motion capture e un elmetto in grado di registrare ogni movimento ed espressione facciale. Liles ha studiato per mesi i gorilla per prepararsi a interpretare il ruolo di George.[16]

Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Il primo trailer originale è stato presentato il 16 novembre 2017,[17] seguito poche ore dopo da quello italiano.[18]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche statunitensi il 13 aprile 2018 e in quelle italiane il 12 aprile 2018.[19][20]

Inizialmente la data di uscita del film era prevista per il 20 aprile 2018, ma venne anticipata a seguito dello spostamento della data di uscita di Avengers: Infinity War dal 4 maggio al 27 aprile.[21]

Accoglienza[modifica | modifica wikitesto]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Sull'aggregatore di recensioni Rotten Tomatoes il film ha un indice di gradimento del 52%, con un voto medio di 5,4 su 10 basato su 209 recensioni. Il commento del sito recita: "Rampage - Furia animale non è divertente tanto quanto la sua fonte di ispirazione, ma il completo trasporto da videogioco del film potrebbe soddisfare gli spettatori che hanno voglia di un blockbuster senza impegno".[22] Su Metacritic ha un voto di 45 su 100 basato su 46 recensioni.[23]

Incassi[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 aprile 2018 Rampage - Furia animale debutta al primo posto al box-office italiano, incassando 142 mila euro, con oltre 42 mila spettatori,[24] arrivando poi a totalizzare 1.255.042 euro in Italia nel primo week-end di programmazione.[25]

Nel week-end d'esordio negli Stati Uniti il film ha incassato 34,5 milioni di dollari, classificandosi al primo posto anche al box office statunitense.[26][27]

A livello globale ha debuttato con un incasso di ben 148,6 milioni di dollari nel primo week-end, dei quali 55 milioni in Cina.[28]

Al 16 maggio 2018 il film ha incassato globalmente 400 milioni di dollari, di cui 90,5 milioni negli Stati Uniti.[29]

Differenze con il videogioco[modifica | modifica wikitesto]

Nel videogioco, George, Ralph e Lizzie sono due uomini e una donna che, a causa di esperimenti scientifici, si sono tramutati in mostri, rispettivamente un gigantesco gorilla simile a King Kong, un lupo mannaro gigante e un dinosauro femmina bipede/lucertola gigante; invece nel film sono un gorilla, un lupo e un coccodrillo che comunque muteranno in enormi bestie inferocite.[30] Inoltre anche alcune caratteristiche delle creature di Rampage - Furia animale differiscono abbastanza con quelle delle loro controparti videoludiche:

  • nel gioco George è marrone, nel film è albino;
  • nel gioco Ralph non presenta l’abilità di planare o di lanciare aculei dalla coda; inoltre è un lupo mannaro che cammina con andatura bipede, non un lupo quadrupede come nella pellicola;
  • nel film Lizzie è decisamente più grande di George e Ralph, a differenza del gioco dove è grande come gli altri mostri.

Tra l’altro, all’inizio del film compare un ratto geneticamente modificato che è molto probabilmente un riferimento a Larry, personaggio giocabile esclusivo della versione Atari Lynx del gioco originale.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) RAMPAGE (12A), su bbfc.co.uk, 13 marzo 2018. URL consultato l'8 aprile 2018.
  2. ^ (EN) Classic Video Game 'Rampage' Headed to Big Screen From New Line (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 17 novembre 2011. URL consultato il 23 marzo 2018.
  3. ^ (EN) Dwayne Johnson And ‘San Andreas’ Team Tackle ‘Rampage;’ Action Film Based On 80s Midway Arcade Game, su deadline.com, 23 giugno 2015. URL consultato il 23 marzo 2018.
  4. ^ (EN) ‘San Andreas’ Team Reunites For ‘Rampage’; Brad Peyton To Direct Dwayne Johnson In Arcade Game Adaptation, su deadline.com, 22 luglio 2015. URL consultato il 23 marzo 2018.
  5. ^ (EN) 'Moonlight' Star Naomie Harris Joins Dwayne Johnson in 'Rampage' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 25 gennaio 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  6. ^ (EN) Joe Manganiello, Marley Shelton in Talks to Join Dwayne Johnson in 'Rampage' (Exclusive), su The Hollywood Reporter, 9 febbraio 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  7. ^ (EN) ‘Girls’ Actor Jake Lacy and Breanne Hill Join Dwayne Johnson in ‘Rampage’ (EXCLUSIVE), su variety.com, 14 febbraio 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  8. ^ (EN) Malin Akerman in Talks to Play Villain in Dwayne Johnson's 'Rampage', su The Hollywood Reporter, 16 marzo 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  9. ^ (EN) Jeffrey Dean Morgan joins Dwayne Johnson in Rampage, su thehollywoodnews.com. URL consultato il 23 marzo 2018.
  10. ^ Rampage, perché Dwayne Johnson ha cambiato il finale del film, su tvdaily.it. URL consultato il 21 aprile 2018.
  11. ^ Rampage: The Rock ha quasi lasciato il film a causa del finale originale, su cinematographe.it. URL consultato il 21 aprile 2018.
  12. ^ (EN) Rampage (2018), Box Office Mojo. URL consultato il 12 aprile 2018.
  13. ^ (EN) Rampage Filming Begins: Dwayne(the rock) Johnson Stars in the Movie, su ComingSoon.net, 17 aprile 2017. URL consultato il 23 marzo 2018.
  14. ^ (EN) Seven Bucks Productions And FlynnPictureCo. Sell Muscle Beach Scripted Project To Universal Cable Productions To Be Developed For USA Network, su prnewswire.com, 20 luglio 2016. URL consultato il 23 marzo 2018.
  15. ^ Rampage – Furia Animale, concept e immagini dall’artbook del film con Dwayne Johnson, su badtaste.it. URL consultato il 10 aprile 2018.
  16. ^ (EN) Dwayne Johnson reveals first look, new details on Rampage, su ew.com, 3 maggio 2017. URL consultato l'8 aprile 2018.
  17. ^ Rampage, il trailer del film, movieplayer.it, 16 novembre 2017. URL consultato il 17 novembre 2017.
  18. ^ Rampage - Furia animale: il trailer italiano del film, bestmovie.it, 16 novembre 2017. URL consultato il 17 novembre 2017.
  19. ^ badtaste.it, https://www.badtaste.it/2018/03/06/rampage-furia-animale-poster-italiano-nuova-data-uscita-americana/299610/.
  20. ^ imdb.com, https://www.imdb.com/title/tt2231461/releaseinfo.
  21. ^ Rampage – Furia animale: cambia la data di uscita, su cinematographe.it. URL consultato il 23 marzo 2018.
  22. ^ (EN) Rampage - Furia animale, su Rotten Tomatoes, Fandango Media, LLC. URL consultato il 30 giugno 2018. Modifica su Wikidata
  23. ^ (EN) Rampage - Furia animale, su Metacritic, CBS Interactive Inc.. URL consultato il 30 giugno 2018. Modifica su Wikidata
  24. ^ Box-Office Italia: Rampage apre in testa giovedì, su badtaste.it. URL consultato il 13 aprile 2018.
  25. ^ Rampage in vetta a box office Italia, su ansa.it. URL consultato il 16 aprile 2018.
  26. ^ (EN) The Rock Rebounds: ‘Rampage’ Shushes ‘A Quiet Place’ With $34M+ No. 1 Opening, su deadline.com. URL consultato il 15 aprile 2018.
  27. ^ (EN) Box Office: 'Rampage' Rocks Out With Leggy $35M Debut, 'Truth Or Dare' Nabs $19M, su forbes.com. URL consultato il 15 aprile 2018.
  28. ^ (EN) 'Rampage' Tops Weekend Box Office, but 'A Quiet Place' is Making the Most Noise, su boxofficemojo.com. URL consultato il 15 aprile 2018.
  29. ^ (EN) Box Office: Dwayne Johnson's 'Rampage' Tops $400 Million Worldwide, su forbes.com. URL consultato il 16 maggio 2018.
  30. ^ “Rampage – Furia animale”: Il trailer italiano, la trama e il cast, su cinema.fanpage.it. URL consultato il 9 aprile 2018.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]