Ram Jam

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ram Jam
Paese d'origine Stati Uniti Stati Uniti
(New York)
Genere Blues rock[1]
Hard rock[1]
Boogie rock[1]
Heavy metal[1]
Periodo di attività 1970-1996
Album pubblicati 5
Studio 3
Live 0
Raccolte 2

I Ram Jam furono una rock band statunitense, formatasi a New York intorno al 1970.

La band era composta da Myke Scavone (voce), Bill Bartlett (chitarra), Howie Arthur Blauvelt (basso) e Pete Charles (batteria), in seguito ci fu l'inserimento nella formazione alla chitarra di Jimmy Santoro[2].

Storia del gruppo[modifica | modifica wikitesto]

Il loro disco d'esordio Ram Jam venne pubblicato nel 1977, scalarono le classifiche grazie al loro singolo Black Betty, rifacimento del famoso brano degli anni venti, che raggiunse la 18ª posizione nella classifica dei singoli negli Stati Uniti[3] e nella Top Ten del Regno Unito e in Australia, mentre l'album raggiunse la Top 40 degli Stati Uniti. È stato anche un successo nei Paesi Bassi, raggiungendo il numero 4.

Il secondo album uscito nel 1978 è intitolato Portrait of the Artist as a Young Ram ed è ispirato ad un'opera di James Joyce[2].

Dopo oltre dieci anni, nel 1994 esce il terzo ed ultimo album Thank You Mam.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

In Studio[modifica | modifica wikitesto]

Raccolte[modifica | modifica wikitesto]

45 Giri[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d allmusic.com - Ram Jam
  2. ^ a b Johannes Antonius van den Heavel (a cura di), Enciclopedia Rock, Hard & Heavy, Arcana Editrice, 1991, ISBN 88-85859-77-1.
  3. ^ (EN) awards, su AllMusic, All Media Network.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: (EN151444741 · ISNI: (EN0000 0001 1540 8875 · GND: (DE16038544-1 · BNF: (FRcb13936969n (data)
Rock Portale Rock: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di rock