Ralph Keyes

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ralph Keyes
Dati biografici
Paese Irlanda Irlanda
Altezza 173 cm
Peso 80 kg
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Union Irlanda Irlanda
Ruolo Mediano d'apertura
Ritirato 1992
Carriera
Attività provinciale
198X-92Munster
Attività di club[1]
1982-92Cork Constitution
Attività da giocatore internazionale
1986-92Irlanda Irlanda8 (94)

1. A partire dalla stagione 1995-96 le statistiche di club si riferiscono ai soli campionati maggiori professionistici di Lega
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito

Statistiche aggiornate al 18 novembre 2019

Ralph Keyes (Cork, 1º marzo 1961) è un ex rugbista a 15 e giornalista irlandese, in carriera attivo nel ruolo di mediano d'apertura e miglior marcatore alla Coppa del Mondo di rugby 1991. Dopo il ritiro è divenuto commentatore sportivo per varie testate giornalistiche.


Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Figlio di Michael Keyes, dirigente di lungo corso del Cork Constitution[1], Ralph Keyes crebbe nel club biancoceleste nella cui prima squadra esordì nel 1982 vincendo alla sua prima stagione la Coppa del Munster[1].

Assurto alla notorietà nazionale, a metà anni ottanta fu preso in considerazione per rappresentare l'Irlanda, anche se il ruolo di titolare era di Paul Dean[1].: a causa di un infortunio di quest'ultimo[1]. fu chiamato in nazionale ed esordì il 1º marzo 1986, giorno del suo venticinquesimo compleanno, contro l'Inghilterra nel Cinque Nazioni di quell'anno; successivamente dovette attendere altri cinque anni prima di tornare in squadra.

La vittoria nel neoistituito campionato irlandese[1]. riportò Keyes all'attenzione dello staff tecnico della nazionale, nella quale fu convocato in occasione della Coppa del Mondo 1991. Con l'Irlanda giunta ai quarti di finale, Keyes si mise in luce come miglior realizzatore di quell'edizione del mondiale con 68 punti[2].

Un anno più tardi, dopo la delusione del Cinque Nazioni concluso con il whitewash, decise di lasciare il rugby giocato[1]. con una carriera internazionale di 8 incontri e 94 punti.

Dopo la fine della carriera sportiva è divenuto commentatore di rugby e ha lavorato per varie testate televisive e cartacee.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e f (EN) My Life in Rugby: Ralph Keyes – former Munster and Ireland fly-half, in The Rugby Paper, 17 gennaio 2017. URL consultato il 18 novembre 2019 (archiviato dall'url originale il 18 novembre 2019).
  2. ^ (EN) Hosts fall at the final hurdle, in ESPN, 3 novembre 1991. URL consultato il 18 novembre 2019.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]