Ralph Gibson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Ralph Gibson (Los Angeles, 16 gennaio 1939) è un fotografo statunitense.

It felt as if one’s entire world was one, long Sunday afternoon. Nothing to do. Nowhere to go. --Ralph Gibson

Operatore cinematografico dal 1967 al 1969 con Robert Frank, in quell'anno si trasferì a New York. Nel 1966 pubblicò il libro fotografico La striscia, che riscosse un immediato successo.

A quello seguirono Il sonnambulo (1970) e Déja-vu (1973), di tematica surrealista.

Successivamente pubblicò altri 7 libri fotografici.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  • Ralph Gibson, in Treccani.it – Enciclopedie on line, Istituto dell'Enciclopedia Italiana. URL consultato il 25-8-2013.
Controllo di autoritàVIAF (EN92197055 · ISNI (EN0000 0001 0924 742X · Europeana agent/base/91838 · LCCN (ENn79151224 · GND (DE118958380 · BNF (FRcb121432988 (data) · BNE (ESXX947015 (data) · ULAN (EN500094623 · NLA (EN35353093 · WorldCat Identities (ENlccn-n79151224
Biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie