Rajya Sabha

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Rajya Sabha
Consiglio degli Stati
Emblem of India.svg
Emblema dell’India
StatoIndia India
TipoCamera alta del Parlamento dell'India
PresidenteVenkaiah Naidu (Indipendente)
VicepresidenteP. J. Kurien (INC)
Numero di membri245
  • 233 eletti
  • 12 Nominati
6 Vacanti (6 seggi eletti)
Durata mandato6 anni
Rajya Sabha, India Jan 2018.svg
Gruppi politiciMaggioranza (83)
  •   BJP (58)
  • JD(U) (7)
  • TDP (6)
  • SAD (3)
  •   SS (3)
  • JKPDP (2)
  • BPF (1)
  • NPF (1)
  • RPI(A) (1)
  • SDF (1)

Opposizione (162)

  • Janata Parivar Parties (5)
    • RJD (3)
    • INLD (1)
    • JD(S) (1)
  • altri partiti
    • SP (18)
    • AIADMK (13)
    •   AITC (12)
    •   BJD (8)
    •   CPI(M) (7)
    •   BSP (5)
    •   NCP (5)
    • AAP (3)
    • TRS (3)
    •   CPI (1)
    • JMM (1)
    • YSRCP (1)
Sito web

Il Rajya Sabha (in italiano: Consiglio degli Stati) è la camera alta del Parlamento indiano.

Composizione[modifica | modifica wikitesto]

La camera si compone di 250 membri, di cui 12 scelti dal Presidente dell'India per le loro competenze in settori specifici, quali arte, letteratura, scienza, ecc. Questi membri sono conosciuti come i membri nominati. Il resto del corpo (238 membri) è eletto dai rispettivi parlamenti degli Stati federati e territori dell'India, in proporzione al numero degli abitanti.[1] La camera è rinnovata per il 33% ogni due anni.

Per poter essere eletti bisogna essere cittadini indiani ed aver compiuto 30 anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Rajya Sabha, akicrisestoday. URL consultato il 16-03-2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

India Portale India: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di India