Raith Rovers Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – "Raith" rimanda qui. Se stai cercando altri significati, vedi Reith.
Raith Rovers F.C.
Calcio Football pictogram.svg
The Rovers
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px vertical HEX-010080 White.svg Blu scuro, bianco
Dati societari
Città Kirkcaldy
Nazione Scozia Scozia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Scotland.svg SFA
Campionato Scottish Championship
Fondazione 1883
Presidente Scozia John Sim
Allenatore Scozia John McGlynn
Stadio Stark's Park
(10.104 posti)
Sito web www.raithrovers.net
Palmarès
Titoli nazionali 5 Scottish Championship
3 Scottish League One
Trofei nazionali 1 Scottish League Cup
Si invita a seguire il modello di voce

Il Raith Rovers Football Club, meglio noto come Raith Rovers, è una società calcistica scozzese con sede nella città di Kirkcaldy. Milita in Scottish Championship, la seconda divisione del campionato scozzese.

Nel suo palmarès c'è una Scottish League Cup, conquistata nel 1995.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondato nel 1883, il Raith Rovers (dal gaelico scozzese Rath, "forte" o "fortezza") esordì nei campionati nazionali nel 1902, iscritto in Division Two. Vinse il campionato nel 1908, ma non fu promosso. Due anni dopo fu ancora primo, insieme al Leith Athletic, e poté salire in Division One. Le prime stagioni in massima serie non portarono risultati esaltanti, tuttavia il Raith arrivò in finale di Coppa di Scozia nel 1913, dove perse contro il Falkirk (2-0). Nel 1917, con la prima guerra mondiale in corso, si ritirò dai campionati.

Tornò a partecipare alla Division One nel 1919 e poco tempo dopo, nella stagione 1921-22, il Raith Rovers si classificò terzo dietro a Celtic e Rangers, realizzando il miglior piazzamento della sua storia. Ottenne inoltre un quarto posto nel campionato 1923-24, dopodiché i risultati calarono bruscamente e soltanto due anni più tardi retrocesse. Riconquistò un posto in Division One nel 1927 e nel 1938, ma in entrambi i casi la mantenne per una sola stagione.

Nel secondo dopoguerra disputò la Division B fino al 1949, anno in cui vinse la categoria e fu finalista nella Coppa di Lega, persa 2-0 contro i Rangers. Negli anni cinquanta si mantenne stabilmente in Division One, cogliendo come migliori risultati il 5º posto nella stagione 1951-52 e il 4° nel 1956-57. Retrocesse in Division Two nel 1963 e rimase in seconda serie, a parte un triennio in Division One tra il 1967 e il 1970, fino al 1975, anno della riforma dei campionati, che mandò il club nella nuova Second Division (terza serie). Per quasi vent'anni alternò partecipazioni in Second Division ad altre nella sovrastante First Division, dove si stabilizzò dal 1987.

Il Raith ebbe un nuovo slancio negli anni novanta: nel 1993 vinse la First Division e ottenne la promozione; disputò così la Scottish Premier Division 1993-1994, ma arrivò undicesimo e retrocesse. L’anno seguente fu di nuovo primo in First Division, ma soprattutto vinse il suo primo trofeo, la Scottish League Cup, battendo in finale il Celtic (2-2 e poi 6-5 ai rigori) e qualificandosi per la Coppa UEFA 1995-1996: in Europa il Raith Rovers raggiunse il 2º turno dopo aver eliminato i faroesi del e gli islandesi dello ÍA, perdendo infine contro il Bayern Monaco (1-4 tra andata e ritorno); in campionato si classificò sesto.

Il club lasciò la massima serie al termine della stagione 1996-97, quando arrivò ultimo, e negli anni duemila fece la spola tra First Division e Second Division. In seguito ebbe un paio di occasioni per riconquistare la Premier: fu secondo in First Division 2011-12, dietro al Dunfermline, e quarto nella Championship 2015-16, eliminato poi ai play-off dall'Hibernian. Nel 2016-17, invece, si è piazzato al nono posto e, sconfitto ai play-out dal Brechin City, è retrocesso in League One. L'anno successivo è arrivato secondo e ha perso la semifinale play-off contro l'Alloa Athletic.

In League One 2018-19 si classifica terzo e, dopo aver eliminato il Forfar Athletic, arriva in finale play-off, nella quale è sconfitto dal Queen of the South. Nel campionato successivo, interrotto per la pandemia di COVID-19, arriva primo ed è promosso in Championship.

In Championship 2020-21 il Raith è in grado di lottare per un posto valido per i play-off, concludendo la stagione regolare al terzo posto dietro a Hearts e Dundee. Agli spareggi il Raith vince il primo turno contro il Dunfermline (2-0 complessivo), ma successivamente perde contro il Dundee (1-3 complessivo), che in precedenza lo aveva sorpassato all'ultima giornata per il secondo posto.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1907-1908, 1937-1938, 1948-1949, 1992-1993, 1994-1995
1994-1995
2002-2003, 2008-2009, 2019-2020
2013-2014, 2019-2020[1]

Altri piazzamenti[modifica | modifica wikitesto]

Terzo posto: 1921-1922
Finalista: 1912-1913
Semifinalista: 1950-1951, 1955-1956, 1956-1957, 1962-1963, 2009-2010
Finalista: 1948-1949
Secondo posto: 1908-1909, 1909-1910, 1926-1927, 1966-1967, 2010-2011
Terzo posto: 2020-2021
Secondo posto: 2017-2018
Terzo posto: 2018-2019
Semifinalista: 1991-1992, 2003-2004

Statistiche e record[modifica | modifica wikitesto]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica wikitesto]

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Scottish Football League 4 1915-1916 1920-1921 37
Scottish Division One 28 1910-1911 1969-1970
Scottish Division A 2 1949-1950 1950-1951
Scottish Premier Division 3 1993-1994 1996-1997
Scottish Division Two 27 1902-1903 1974-1975 61
Scottish Division B 3 1946-1947 1948-1949
Scottish First Division 25 1976-1977 2012-2013
Scottish Championship 6 2013-2014 2021-2022
Scottish Second Division 10 1975-1976 2008-2009 13
Scottish League One 3 2017-2018 2019-2020

Statistiche nelle competizioni UEFA[modifica | modifica wikitesto]

Tabella aggiornata alla fine della stagione 2020-2021.

Competizione Partecipazioni G V N P RF RS
Coppa UEFA/UEFA Europa League 1 6 2 1 3 10 8

Organico[modifica | modifica wikitesto]

Rosa 2020-2021[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Australia P Jamie MacDonald
2 Scozia C Reghan Tumilty
3 Scozia D Kieran MacDonald
4 Scozia C Iain Davidson
5 Francia D Fernandy Mendy
6 Scozia D Kyle Benedictus Captain sports.svg
7 Scozia C Danny Armstrong
8 Scozia C Regan Hendry
9 Paesi Bassi A Manny Duku
10 Scozia A Lewis Vaughan
11 Inghilterra A Timmy Abraham
12 Scozia C Ross Matthews
13 Scozia C Brad Spencer
14 Inghilterra D Frankie Musonda
N. Ruolo Giocatore
15 Scozia C David McKay
16 Scozia A Jack Smith
17 Scozia A Robbie Thomson
18 Scozia C Dylan Tait
19 Scozia A Luke Mahady
20 Scozia P David McGurn
21 Scozia C Kai Kennedy
23 Inghilterra A Gozie Ugwu
25 Scozia C Aaron Arnott
26 Scozia C Adam King
27 Scozia A Quinn Coulson
28 Scozia P Kyle Bow
32 Scozia A Jamie Gullan

Rosa 2019-2020[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Australia P Robbie Thomson
2 Scozia C Michael Miller
3 Scozia D Kieran MacDonald
4 Scozia C Iain Davidson Captain sports.svg
5 Francia D Fernandy Mendy
6 Scozia D Kyle Benedictus
7 Scozia C Tony Dingwall
8 Scozia C Regan Hendry
9 Scozia A Lewis Allan
10 Scozia A Lewis Vaughan
11 Scozia C Grant Anderson
12 Scozia C Ross Matthews
14 Portogallo A Joao Vitoria
15 Scozia C Brad Spencer
N. Ruolo Giocatore
16 Scozia C David McKay
18 Scozia D Jamie Watson
19 Scozia A Jack Smith
20 Scozia P David McGurn
21 Scozia C Dylan Tait
22 Scozia A Kieron Bowie
27 Scozia P Kyle Bow
29 Scozia A John Baird
37 Scozia C Danny Armstrong
Scozia A Steven MacLean
Scozia D Steven Anderson
Scozia A Jamie Gullan
Scozia P Ross Munro
Francia A Boris Melingui

Rosa 2018-2019[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Australia P Robbie Thomson
4 Scozia C Iain Davidson
5 Scozia D Euan Murray
6 Scozia D Kyle Benedictus
7 Scozia A Chris Duggan
8 Scozia C Grant Gillespie
9 Scozia A Liam Buchanan Captain sports.svg
10 Scozia A Lewis Vaughan
11 Scozia C Tony Dingwall
12 Scozia C Ross Matthews
14 Inghilterra C Nat Wedderburn
15 Scozia A Kevin Nisbet
16 Scozia C Nathan Flanagan
17 Inghilterra P Dean Lyness
18 Scozia D David McKay
19 Scozia C James Berry
20 Scozia D Jamie Watson
N. Ruolo Giocatore
21 Scozia D Ryan Stevenson
22 Scozia P Sam McGuff
23 Scozia A Jack Smith
25 Scozia C Euan Valentine
27 Scozia A Kieron Bowie
Scozia C Lewis Milne
Scozia C Danny Armstrong
Scozia D Callum Crane
Scozia C Regan Hendry
Scozia C Jamie Barjonas
Scozia A Jamie Gullan
Stati Uniti P Kevin Silva
Scozia P Kieran Wright
Scozia C Craig McGuffie
Scozia P Ben McKenzie
Scozia C Dylan Tait

Rosa 2017-2018[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Australia P Aaron Lennox
2 Scozia D Jason Thomson Captain sports.svg
3 Scozia D Kevin McHattie
4 Scozia C John Herron
5 Scozia D Euan Murray
6 Scozia D Kyle Benedictus
7 Scozia A Greig Spence
8 Scozia C Scott Robertson
9 Scozia A Liam Buchanan
10 Scozia A Lewis Vaughan
11 Scozia A Bobby Barr
12 Scozia C Ross Matthews
14 Scozia C Iain Davidson
15 eSwatini A Yaw Osei
16 Scozia A Jonny Court
17 Australia P Graeme Smith
N. Ruolo Giocatore
18 Scozia D David McKay
19 Scozia C Euan Valentine
21 Capo Verde C Willis Furtado
Scozia C James Berry
Scozia C Fionn McLeod Kay
Danimarca C Andreas Thorsen
Scozia D Josh MacDonald
Scozia D Jamie Watson
Scozia C Kyle Bell
Scozia A Jack Smith
Scozia A Kieran Dall
Australia P Rory Brian
Scozia C Ross Callachan
Scozia A Regan Hendry
Scozia D Ryan Stevenson
Canada C Dario Zanatta

Rosa 2016-2017[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Scozia P Kevin Cuthbert
2 Scozia D Jason Thomson Captain sports.svg
3 Scozia D Kevin McHattie
4 Scozia C Ross Callachan
5 Francia D Jean-Yves Mvoto
6 Scozia D Kyle Benedictus
7 Scozia C Chris Johnston
8 Scozia C Scott Robertson
9 Scozia A Mark Stewart
11 Scozia A Bobby Barr
12 Scozia C Ross Matthews
14 Scozia C Iain Davidson
15 eSwatini A Yaw Osei
16 Irlanda C Joel Coustrain
18 Scozia C Scott Roberts
N. Ruolo Giocatore
19 Rep. Ceca C Rudi Skácel
20 Scozia A Declan McManus
21 Irlanda del Nord C Jordan Thompson
22 Scozia C Daniel Handling
23 Irlanda del Nord D Conor Brennan
24 Scozia D David Syme
26 Scozia A Jonny Court
27 Scozia C James Berry
28 Scozia C Ryan Stevenson
29 Scozia D David McKay
30 Danimarca C Andreas Thorsen
35 Scozia C Kyle Bell
36 Slovacchia P Pavol Penksa
52 Scozia A Ryan Hardie
55 Scozia D Craig Barr

Rosa 2015-2016[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Scozia P Kevin Cuthbert
2 Scozia D Jason Thomson Captain sports.svg
4 Scozia C Ross Callachan
5 Scozia D Lewis Toshney
6 Scozia C Kyle Benedictus
7 Scozia C Grant Anderson
8 Scozia C Ryan McCord
9 Scozia A Mark Stewart
10 Scozia A Lewis Vaughan
11 Saint Kitts e Nevis A Harry Panayiotou
12 Scozia C Ross Matthews
14 Scozia C Iain Davidson
15 Francia A Joël Thomas
16 Scozia A Ryan Hardie
N. Ruolo Giocatore
17 Scozia P Ross Laidlaw
18 Scozia C Aidan Connolly
21 Scozia C Louis Longridge
22 Scozia D David Bates
23 Irlanda del Nord D Rory McKeown
24 Scozia D Laurie Ellis
25 Scozia D Elliott Ford
26 Scozia A Jonny Court
27 Scozia C Kieran Campbell
28 Inghilterra C James Craigen
30 Scozia A Scott Robertson
31 Scozia P Scott Law
55 Scozia D Craig Barr

Rosa 2014-2015[modifica | modifica wikitesto]

N. Ruolo Giocatore
1 Scozia P Kevin Cuthbert
2 Scozia D Jason Thomson Captain sports.svg
4 Scozia D Paul Watson
5 Scozia D Dougie Hill
6 Scozia C Liam Fox
7 Scozia C Grant Anderson
8 Scozia C Kevin Moon
9 Scozia A Mark Stewart
10 Scozia A Calum Elliot
11 Scozia C Martin Scott
12 Scozia C Ross Callachan
14 Scozia C Ryan Conroy
16 Scozia C Lewis Vaughan
N. Ruolo Giocatore
19 Scozia C Barrie McKay
20 Scozia P David McGurn
23 Irlanda del Nord D Rory McKeown
24 Scozia D Laurie Ellis
25 Scozia D Grant Murray
27 Francia A Christian Nadé
29 Scozia C Liam McCroary
30 Scozia A Callum Robertson
31 Scozia C Ross Matthews
33 Scozia C Kieran Campbell
35 Scozia P Scott Law
36 Scozia D Elliott Ford
55 Scozia D Craig Barr

Rose delle stagioni precedenti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Titolo condiviso con l'Inverness.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN143472193 · LCCN (ENno2009097764 · WorldCat Identities (ENlccn-no2009097764
Calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio