Rainn Wilson

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Rainn Wilson al Tribeca Film Festival 2011

Rainn Dietrich Wilson (Woodinville, 20 gennaio 1966) è un attore statunitense, noto per il ruolo di Dwight Kurt Schrute III nella serie televisiva The Office (2005-2013).

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Nato nello stato di Washington, è figlio di Shay Cooper, un'insegnante di yoga e attrice, e Robert G. Wilson, scrittore e consulente finanziario. Studia presso la Kellogg Middle School e la Shorecrest High School, successivamente studia teatro alla Tufts University e alla University of Washington. Intraprende un master alla New York University ed entra a far parte della compagnia teatrale The Acting Company.

Debutta nel film del 1999 Galaxy Quest, in seguito ottiene piccole parti nei film Quasi famosi, I perfetti innamorati e Full Frontal. Ha al suo attivo apparizioni in serie televisive come Streghe, Detective Monk, CSI - Scena del crimine, Numb3rs ed Entourage. Nel 2003 partecipa all'horror di Rob Zombie La casa dei 1000 corpi, tra il 2003 e il 2005 interpreta l'eccentrico assistente mortuario nella serie televisiva della HBO Six Feet Under, dopo questo ruolo ottiene parti sempre più importanti e lavora nei film Sahara, La mia super ex-ragazza, Mimzy - Il segreto dell'universo e Juno.

Wilson ottiene la popolarità nel 2005, grazie al ruolo di Dwight Schrute nella serie televisiva statunitense The Office. Nel 2007 gira uno spot per la Nike, che per colonna sonora aveva la canzone 10 lb Mustache, tratta dall'album The Man in a Blue Turban with a Face degli americani Man Man. Nel 2008 ottiene il suo primo ruolo da protagonista nella commedia di Peter Cattaneo The Rocker - Il batterista nudo. Presta la voce al cattivo del film d'animazione Mostri contro alieni e recita in Transformers - La vendetta del caduto di Michael Bay, sequel di Transformers del 2007.

Nel 2017 interpreta personaggio di Harry Mudd in due episodi della prima stagione della serie televisiva di fantascienza del franchise di Star Trek, Star Trek: Discovery, precisamente gli episodi quinto Scegli il tuo dolore (Choose Your Pain) e settimo Toglie di senno fin anche i più saggi (Magic to Make the Sanest Man Go Mad). Riprende poi il ruolo nel 2019, nella prima stagione della serie antologica Star Trek: Short Treks, interpretando il quarto cortometraggio Maestro di evasioni (The Escape Artist). L'iconico personaggio di Harry Mudd era già apparso precedentemente in due episodi della serie classica di Star Trek, dov'era interpretato da Roger C. Carmel, e in uno della serie animata del 1973.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È sposato dal 1995 con l'autrice Holiday Reinhorn, la coppia ha un figlio, Walter Mckenzie, nato nel 2004.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Nelle versioni in italiano delle opere in cui ha recitato, Rainn Wilson è stato doppiato da:

Da doppiatore è sostituito da:

  • Davide Lepore in Mostri contro alieni, Mostri contro alieni - Zucche mutanti venute dallo spazio, I Puffi - Viaggio nella foresta segreta
  • Fabrizio Temperini in Batman: Hush

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN90624391 · ISNI (EN0000 0000 4859 6094 · LCCN (ENno2006019432 · GND (DE141493836 · BNE (ESXX4430342 (data) · BNF (FRcb157189209 (data) · CONOR.SI (SL158263651 · WorldCat Identities (ENlccn-no2006019432