Ragbi klub Nada

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
R.K. Nada
Rugby a 15 Rugby union pictogram.svg
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Colori
Dati societari
Città Spalato
Paese Croazia Croazia
Sede Zrinsko-Frankopanska 17
21000 Spalato
Confederazione FIRA-AER
Federazione Flag of Croatia.svg  HRS
Campionato 1. liga
Fondazione 1959
Palmarès
25 Campionati croati
15 Coppe di Croazia
11 Campionati jugoslavi
9 Coppe di Jugoslavia
Stadio
Stadio Stari Plac
(5 000 posti)

Il Ragbi Klub Nada ("Associazione rugbistica Speranza"; abbreviato in R.K. Nada) è una società di rugby di Spalato fondata il 23 febbraio 1959[1].

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 23 febbraio 1959 nacque uno dei club sportivi più titolati di Spalato e della Croazia. L'idea di fondare il club fu partorita sulla famosa spiaggia di Spalato a Bačvice (in italiano Botticelle). Così nel febbraio del 1959 alla carica di primo presidente della Nada fu eletto Emil Oštrić, che rimase a ricoprire questo ruolo per ben 15 anni.

La squadra spalatina di rugby disputò il suo primo incontro il 1º dicembre 1959 quando ospitarono il HARK Mladost, la partita si concluse con una sconfitta.

La sala trofei del club, Sala Trofei "Mihovil Radja", prese il nome da uno dei membri più prestigiosi per l'appunto Mihovil Radja il quale dedicò tutta la sua vita per il club dapprima come giocatore poi come allenatore, presidente e dirigente sportivo dedicandosi in toto allo sviluppo del rugby spalatino.

Tesserati celebri[modifica | modifica wikitesto]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Trofei nazionali[modifica | modifica wikitesto]

1981, 1991-92, 1992-93, 1994-95, 1995-96, 1996-97, 1998-99, 1999-00, 2002-03, 2003-04, 2004-05, 2005-06, 2006-07, 2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13, 2013-14, 2014-15, 2015-16, 2016-17, 2017-18, 2018-19
1993, 1998, 1999, 2000, 2004, 2005, 2007, 2008, 2009, 2010, 2011, 2012, 2013, 2014, 2016
1962, 1963, 1964, 1965, 1966, 1967, 1970, 1971, 1972, 1973, 1989
1964, 1968, 1969, 1970, 1972, 1976, 1982, 1984, 1989

Trofei internazionali[modifica | modifica wikitesto]

2007-08, 2008-09, 2009-10, 2010-11, 2011-12, 2012-13, 2013-14, 2016-17, 2017-18
2003-04, 2006-07

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autoritàVIAF (EN305658444