Raffaele Costantino (1907)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Raffaele Costantino (1907-1991))
Raffaele Costantino
Raffaele Costantino.jpg
Raffaele Costantino con la maglia della Nazionale.
Nazionalità Italia Italia
Altezza 174 cm
Peso 70 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex centrocampista, attaccante)
Ritirato 1939 - giocatore
1955 - allenatore
Carriera
Giovanili
Liberty Bari
Squadre di club1
1922-1928 Liberty Bari 66 (34)
1928-1930 Bari 62 (29)
1930-1935 Roma 157 (41)
1935-1939 Bari 75 (17)
Nazionale
1929-1933 Italia Italia 23 (8)
Carriera da allenatore
1939-1943 Bari
1944-1946 Bari
1946-1947 Foggia
1947-1948 Lecce
1948-1949 Bari
1950-1951 Bari
1952-1954 Arsenaltaranto
1954-1955 Lecce
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Raffaele Costantino (Bari, 14 giugno 1907Milano, 3 giugno 1991) è stato un calciatore e allenatore di calcio italiano, di ruolo centrocampista o attaccante.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica wikitesto]

Giocava come ala.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Dopo essere cresciuto nel Liberty Bari, nella stagione 1926-1927 venne scartato dal Foggia, dopo aver giocato solo due amichevoli, la prima vinta, contro la Bagnolese, e la seconda pareggiata 1-1, nel primo incontro assoluto dei rossoneri contro il Napoli.[1] Nella sua carriera militò nel Bari, squadra per la quale, a cavallo della Seconda guerra mondiale, fu anche allenatore, intervallato da un periodo di militanza nella Roma. Ha disputato cinque campionati di Serie A con la Roma e quattro con il Bari, totalizzando complessivamente 232 presenze e 58 reti in massima serie.

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Entrò tra gli "osservati" dell'allora commissario tecnico della nazionale, Augusto Rangone già nel 1928, quando Rangone andò a vedere a Foggia il secondo derby d'Apulia della storia, finito 2-1 per i rossoneri. In tale occasione egli non poté visionare l'ala del Bari Costantino, perché alcuni dirigenti foggiani, sapendo che Costantino era militare di leva a Trani, contattarono un maresciallo che gli impedì di giocare.[2]

Fu uno dei primi giocatori meridionali a giocare stabilmente nella Nazionale di calcio italiana a fianco di giocatori come Giuseppe Meazza e Angelo Schiavio: ebbe il suo momento di gloria nel 5-0 dell'Italia alla grande Ungheria nel 1930, partita nella quale distribuì assist per la tripletta di Meazza e segnò un gol, e che fu decisiva per la vittoria della Coppa Internazionale 1927-1930.

Totalizzò 23 presenze in Nazionale, in cui esordì il 1º dicembre 1929 in occasione di un match contro il Portogallo; 6 di queste furono disputate mentre militava nel campionato di Serie B.

È stato il primo calciatore italiano ad aver esordito in Nazionale senza aver prima giocato nella massima serie del campionato italiano; dopo di lui gli unici ad aver eguagliato tale impresa sono stati Maccarone (nel 2002), e Verratti (nel 2012).

Fu il primo calciatore in grado di segnare una doppietta al forte portiere spagnolo Ricardo Zamora, a Bologna il 22 giugno 1930, in Italia-Spagna (2-3).

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Allenò a più riprese il Bari in diversi campionati tra il 1939 ed il 1951.[3] Nella stagione 1946-1947 allenò il Foggia, subentrando come penultimo in classifica a Pietro Andreoli. Dopo una sorprendente rincorsa alla salvezza, a causa di un torto arbitrale a Catanzaro venne condannato alla retrocessione in Serie C, arrivando al quattordicesimo posto in classifica.[4]

Fu allenatore del Lecce in Serie B nei campionati 1947-1948 e 1948-1949, ed in Serie C nel 1954-1955.[5] Tra il 1951 e il 1954 allenò l'Arsenaltaranto con cui ottenne una promozione in Serie B.[6]

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Giocatore[modifica | modifica wikitesto]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1927-1930, 1933-1935

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Arsenaltaranto: 1953-1954

Competizioni regionali[modifica | modifica wikitesto]

  • Torneo misto pugliese: 1
Bari: 1944-1945

Statistiche[modifica | modifica wikitesto]

Presenze e reti nei club[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Squadra Serie Presenze Gol
1922-1923 Liberty Bari Prima Divisione 1 0
1923-1924 10 1
1924-1925 16 4
1925-1926 14 11
1926-1927 13 7
1927-1928 12 11
1928-1929 Bari Div. Nazionale 28 15
1929-1930 B 34 14
1930-1931 Roma A 34 8
1931-1932 33 8
1932-1933 33 15
1933-1934 28 6
1934-1935 29 4
1935-1936 Bari A 30 8
1936-1937 22 6
1937-1938 5 0
1938-1939 18 3

Cronologia presenze e reti in Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Cronologia completa delle presenze e delle reti in Nazionale - Italia Italia
Data Città In casa Risultato Ospiti Competizione Reti Note
01/12/1929 Milano Italia Italia 6 – 1 Portogallo Portogallo Amichevole -
09/02/1930 Roma Italia Italia 4 – 2 Svizzera Svizzera Amichevole -
02/03/1930 Francoforte Germania Germania 0 – 2 Italia Italia Amichevole -
06/04/1930 Amsterdam Paesi Bassi Paesi Bassi 1 – 1 Italia Italia Amichevole -
11/05/1930 Budapest Ungheria Ungheria 0 – 5 Italia Italia Coppa Internazionale 1
22/06/1930 Bologna Italia Italia 2 – 3 Spagna Spagna Amichevole 2
22/02/1931 Milano Italia Italia 2 – 1 Austria Austria Coppa Internazionale -
29/03/1931 Berna Svizzera Svizzera 1 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale -
12/04/1931 Porto Portogallo Portogallo 0 – 2 Italia Italia Amichevole -
19/04/1931 Bilbao Spagna Spagna 0 – 0 Italia Italia Amichevole -
20/05/1931 Roma Italia Italia 3 – 0 Scozia Scozia Amichevole 1
15/11/1931 Roma Italia Italia 2 – 2 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale -
13/12/1931 Torino Italia Italia 3 – 2 Ungheria Ungheria Coppa Internazionale -
20/03/1932 Vienna Austria Austria 2 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale -
10/04/1932 Parigi Francia Francia 1 – 2 Italia Italia Amichevole 1
08/05/1932 Budapest Ungheria Ungheria 1 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale 1
28/10/1932 Praga Cecoslovacchia Cecoslovacchia 2 – 1 Italia Italia Coppa Internazionale -
27/11/1932 Milano Italia Italia 4 – 2 Ungheria Ungheria Amichevole -
01/01/1933 Bologna Italia Italia 3 – 1 Germania Germania Amichevole 1
12/02/1933 Bruxelles Belgio Belgio 2 – 3 Italia Italia Amichevole 1
02/04/1933 Ginevra Svizzera Svizzera 0 – 3 Italia Italia Coppa Internazionale -
07/05/1933 Firenze Italia Italia 2 – 0 Cecoslovacchia Cecoslovacchia Coppa Internazionale -
13/05/1933 Roma Italia Italia 1 – 1 Inghilterra Inghilterra Amichevole -
Totale Presenze 23 Reti 8

Note[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]